Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Serie A: 37a giornata, Top Ten TMW

Serie A: 37a giornata, Top Ten TMW TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
lunedì 09 maggio 2016 21:59Altre Notizie
di Alessio De Silvestro

La Juventus stecca con il Verona, il Napoli e la Roma vincono. Queste le notizie principali provenienti dalla 37esima giornata di Serie A riguardanti i primi tre posti in classifica. Successi anche per le milanesi e per la Lazio. Il Genoa si aggiudica il derby della Lanterna, mentre il Sassuolo conserva il sesto posto. Solo un pareggio per la Fiorentina, con il Palermo quasi salvo, mentre il Frosinone assieme al Verona è matematicamente in Serie B. Questo turno nella Top Ten TMMW troviamo:

Higuain: Neanche un quarto d'ora per portare il Napoli in vantaggio, siglando il 33esimo gol in campionato. Rischia di ripetersi poco dopo, stampando sul palo un tiro che aveva superato Padelli. Fa male anche lontano dalla porta, con una rapidità nel breve che testimonia una condizione invidiabile. Nella storia

Toni: E' la sua serata. Si congeda dal suo pubblico con una prestazione maiuscola e impreziosita da un rigore calciato con un cucchiaio. Mancherà al calcio italiano un professionista e un calciatore come lui. Ci mancherai

Pavoletti: Al primo pallone sblocca la partita, la nazionale potrebbe non essere più solo un sogno. Determinante per la manovra del Genoa e sempre più una conferma. Marmoreo

Candreva: Buoni segnali per Antonio Conte in vista degli Europei in Francia. Dopo il rigore trasformato contro l'Inter, anche oggi va in gol raccogliendo un assist delizioso di Anderson sul secondo palo. Prezioso anche in fase di copertura. In gran spolvero

Sorrentino: Sempre attento nelle poche occasioni in cui viene chiamato in causa. Pace fatta con Ballardini. Con il tecnico è il maggior protagonista della salvezza quasi conquistata. Leader

Politano: Entrato con lo spirito giusto, segna il gol decisivo e sfiora la doppietta nel finale. Un'annata in cui ha passato l'esame di maturità. Velocifero

Mauri: Ottiene la sufficienza per una prova di impegno rispetto ad un reparto non in grande spolvero. Veloce e intelligente tatticamente, spesso prediva nel deserto. In crescita

Totti: E' sempre lui ad accendere l'entusiasmo del pubblico giallorosso, che ha atteso il suo ingresso in campo per tutta la partita. Ancora protagonista, con un assist meraviglioso per il gol di Pjanic. Immortale

Perisic: Per distacco la miglior freccia nella faretra di Roberto Mancini: suo il marchio su tutto il fatturato offensivo dei nerazzurri, grazie all'assist per Icardi e al gol in tap-in che vale il 2-1. Che giocatore

Heurtaux: Sta tornando ai livelli di un anno fa, quando il suo nome era accostato ai top club. Sempre attento sull'uomo in marcatura e anche ad impostare per ripartire dalla difesa.In forma

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000