Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Serie A: 3a giornata, Top Ten TMW

Serie A: 3a giornata, Top Ten TMW
martedì 13 settembre 2016 15:26Altre Notizie
di Alessio De Silvestro

Quella tra Empoli e Crotone era la partita che chiudeva questa terza giornata di campionato. Un super Totti strega un'Olimpico nel diluvio e tiene in corsa la Roma. Successo targato Higuain per la Juventus e Icardi per l'Inter. Il Napoli della restaurazione vola a Palermo. Capitombolo Milan in casa contro l'Udinese e Lazio che si ferma a Verona con il Chievo. Bene il Bologna contro il Cagliari. Questa settimana nella Top Ten TMW troviamo:

Bellusci: Praticamente insuperabile. Sicuro e preciso dietro, più volte pericoloso in avanti sugli sviluppi dei calci piazzati. Il gol che sblocca l'incontro è la ciliegina sulla torta. Completo

Icardi: Stretto nella morsa di Campagnaro e Gyomber, Maurito nel primo tempo ha solo un'occasione, ma il colpo di testa termina alto. Nella ripresa sfiora subito il gol, poi non sbaglia su assist di Banega e nel finale è freddo a battere Bizzarri e dare tre punti importanti. Bomber di razza

Totti: Quarantacinque minuti non di calcio, ma di magia pura. Fa cose uniche con una semplicità pazzesca. Suo l'assist per la rete di Dzeko, suoi altri numerosi suggerimenti sprecati dai compagni. Con freddezza, dal dischetto, segna un gol pesantissimo in extremis. Dio c'è

Kessiè: Che personalità! Un potenziale craque, un jolly utilissimo per Gasperini, che su di lui conta nella fase passiva e in quella di possesso palla. Si prende la responsabilità di andare a calciare il rigore decisivo, è già leader. Possente

Hallfredsson: Tutte le azioni dell'Udinese passano anche dai suoi piedi. Dialoga spesso con Kums e si propone in avanti concedendo alla squadra un'alternativa niente male. Cingolato

Krejčí: Come Verdi svaria su tutto il fronte d'attacco. Ha personalità e non disdegna il dribbling. Procura il rosso di Storari e serve l'assist del raddoppio di Di Francesco. Sorprendente

Zielinski: Dopo l'ottimo impatto con Pescara e Milan, viene premiato con una maglia da titolare e risponde ancora alla grandissima. Sfiora il gol nel primo tempo, poi entra in due reti aprendo per Ghoulam e con una progressione palla al piede. In crescita

Higuain: Un cecchino, letale. Tocca il suo primo pallone della partita e lo spedisce alle spalle di Consigli. Poi, con un'acrobazia straordinaria, lo trafigge per il 2-0. Gioca con e per la squadra. Subito decisivo. Top

Gamberini: Trentacinque anni e non sentirli. Tante ottime chiusure in difesa, nella ripresa trova anche il gol del momentaneo vantaggio con un bel colpo di testa. Super, in questo pomeriggio. Atletico

Marchetti: Si supera in due occasioni, prima su Cacciatore, poi su Gamberini nella ripresa. Sul gol di quest'ultimo non può tanto. Sveglio

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000