HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Altre Notizie

Stovini: "Fiorentina? Prima di smettere mi piacerebbe giocare con i viola"

26.02.2013 19:48 di Marco Frattino   articolo letto 4815 volte
© foto di Federico De Luca

Intervistato da Itasportpress.it, l'ex Catania ed Empoli Lorenzo Stovini (36) ha parlato della difficile esperienza con il Brescia degli ultimi mesi: "Dopo Empoli non è andata come doveva andare. Cosa non hanno capito di me? Il fatto di giocare a tre quando per vent'anni ho giocato a 4. Questa cosa andava capita prima. Lo sapevano bene quando mi hanno preso. E poi anche quel giocare e non giocare... Non che io debba giocare per forza, ma dopo che per vent'anni hai fatto sempre il titolare, hai giocato quaranta partite l'anno e ti ritrovi fuori anche quando l'allenatore fa giocare la squadra a quattro, allora pensi che forse è meglio lasciar perdere.

Il mio sogno di giocare alla Fiorentina? Sì, l'ho sempre detto. Prima di chiudere la carriera mi sarebbe piaciuto anche solo per un giorno, però non c'è stato verso. L'ho detto tante volte negli anni ma non me ne sono mai fatto una malattia. Sarebbe stato un coronamento alla mia carriera. E' andata così, non ne faccio un dramma. Ovviamente ne rimarrò sempre tifoso".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Milan, sentenza UEFA: trattenuti 12 mln dai ricavi. Rosa a 21 per 2 anni La camera arbitrale dell'Organo UEFA di Controllo Finanziario dei Club (CFCB) ha preso la decisione sul caso AC Milan dopo la sentenza del Tribunale Arbitrale dello Sport (TAS 2018/A/5808, AC Milan contro UEFA). Il TAS aveva deferito la questione alla CFCB affinché imponesse una misura...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->