Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Sven-Goran Eriksson: "Nel 2002 firmai un contratto con lo United"

Sven-Goran Eriksson: "Nel 2002 firmai un contratto con lo United"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Imago/Image Sport
domenica 03 novembre 2013 21:39Altre Notizie
di Ivan Cardia

Stanno facendo il giro del mondo le varie clamorose rivelazioni contenute nel libro autobiografico scritto da Sven-Goran Eriksson, ex tecnico, fra le altre, della Lazio e dell'Inghilterra. In particolare, lo svedese ha rivelato di essere stato vicinissimo al Manchester United, quale successore designato di Alex Ferguson: "Ferguson aveva annunciato che la stagione 2001/2002 sarebbe stata la sua ultima, aveva allenato lo United per 16 anni, vincendo qualsiasi cosa e probabilmente voleva chiudere al top. Un giorno ricevetti una chiamata da Pini Zahavi, un agente molto importante, che mi invitò per una colazione a Londra la mattina seguente, senza però anticiparmi alcunché sull'oggetto della futura discussione.
Quando arrivati, Pini era in compagnia di Peter Kenyo, amministratore delegato del Manchester United, il quale mi chiese quasi subito se volessi diventare l'allenatore dello United al termine della stagione. Non ci pensai neanche un secondo e dissi di sì.
Sapevo che sarebbe stato complicato, avendo appena siglato un contratto con l'Inghilterra fino al 2006, ma finalmente avevo l'occasione di allenare il Manchester United, forse il più grande club al mondo ed avrei comunque potuto guidare l'Inghilterra al Mondiale (il riferimento è a quello del 2002, ndr), dato che il mio futuro impegno non sarebbe stato reso noto fino al termine del torneo.

Firmai un contratto, ero il tecnico dello United. Dopo un paio di settimane, mi richiamò Zahavi, chiedendomi un altro incontro. Quando arrivai, capì subito che qualcosa non andava: Kenyon mi spiegò che Ferguson aveva cambiato idea; non aveva più intenzione di lasciare il club, ma voleva continuare a guidarlo per i successivi tre anni (Ferguson si è poi ritirato solo nel 2012, dieci anni dopo gli eventi narrati da Eriksson, ndr)".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000