Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

TMW A CALDO - Foggia-Arezzo, la voce dei protagonisti

TMW A CALDO - Foggia-Arezzo, la voce dei protagonisti
domenica 02 novembre 2008 20:57Altre Notizie
di Mario Ciampi

Vittoria tutta grinta e cuore quella ottenuta dal Foggia, in dieci uomini per quasi 70' contro la capolista Arezzo tra le mura amiche delo Zaccheria, ormai un vero e proprio bunker per gli avversari. 2-1 il risultato finale al termine di una bellissima partita, ricca di capovolgimenti di fronte e di emozioni, che premia le due protagoniste in campo:; di Del Core e Mancino i gol rossoneri, di Martinetti il gol della bandiera dell'Arezzo. Espulso Coletti (Foggia) al 24' del primo tempo per doppia ammonizione.

FOGGIA

L'allenatore del Foggia, Raffaele Novelli: "Una vittoria importante soprattutto per i ragazzi, ci tenevano a riscattarsi dopo la brutta figura di domenica e ci sono riusciti; dobbiamo migliorare ancora delle cose, dobbiamo essere più lucidi a livello mentale, mantenere più il possesso e soffrire di meno, nonostante oggi avessimo di fronte una grande squadra come l'Arezzo. Salgado? Sta bene, ha bisogno di giocare per ritrovare la forma migliore ed oggi ha fatto una buona prestazione, facendo reparto da solo. Adesso iniziamo a far bene anche in trasferta. La classifica? Non la guardo".

Il centrocampista del Foggia, Nicola Mancino: "Sono contento per il gol, lo dedico a mia moglie. Salgado voleva che gliela lasciassi ma volevo troppo gonfiare la rete, ci tenevo per i compagni e per i tifosi, volevamo riscattare la brutta prestazione di domenica scorsa. L'espulsione ci ha penalizzato, abbiamo anche sofferto per un pò ma la forza di volontà ci ha portato a reagire e fare una grande partita. Adesso iniziamo a far punti anche fuori casa, altrimenti non si va avanti".

AREZZO

L'allenatore dell'Arezzo, Marco Cari: "Sapevamo che non sarebbe stato facile far punti qui ma siamo venuti a giocarcela a viso aperto. Peccato perchè è stata una bella partita che potevamo vincere, abbiamo preso il secondo gol proprio quando avremmo potuto chiudere la gara; non siamo stati bravi a concretizzare quanto creato, comunque complimenti al Foggia che per un'ora e mezza in dieci uomini ha tenuto botta contro di noi. La testa della classifica? E' ancora presto, dobbiamo reagire già da domenica prossima, una sconfitta doveva arrivare prima o poi".

Il centrocampista dell'Arezzo, Crocifisso Miglietta: "Sapevamo che non potevamo vincerle tutte le partite, peccato perchè abbiamo perso quella che secondo me un punto almeno potevamo portarcelo a casa. Noi volevamo vincere, senza dubbio, ma di fronte avevamo una signora squadra che tra le proprie mura è imbattibile..ed hanno anche giocato per un'ora e mezza in dieci uomini. La classifica? E' presto, rimbocchiamoci le maniche e pensiamo a domenica".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000