Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

TMW A CALDO - Real Marcianise-Arezzo, la voce dei protagonisti

TMW A CALDO - Real Marcianise-Arezzo, la voce dei protagonisti
domenica 09 novembre 2008 19:39Altre Notizie
di Gianluigi Bagnulo

Un pizzico di tristezza condisce l'avvio di gara: un minuto di raccoglimento iniziale, infatti, saluta la scomparsa di due dirigenti della Eldo Caserta Basket, che hanno perso la vita in mattinata a seguito di un incidente stradale. Gli scroscianti applausi del caloroso pubblico casertano risuonano nello stadio per ricordare le vittime. Passando al calcio giocato, il Real Marcianise, ancora una volta in "trasferta" sul campo neutro di Caserta per indisponibilità del Progreditur, gioca una grande partita riuscendo ad avere la meglio sull'Arezzo capolista, nonostante un arbitraggio a dir poco discutibile. In una partita molto nervosa, e giocata a sprazzi a causa di ripetuti interventi fallosi da ambo le parti, la svolta arriva al 60', quando Innocenti sfrutta un suo stesso tiro rimpallato per trafiggere, con un gran destro di controbalzo, l'impotente Lancini: terza rete consecutiva per l'attaccante del Marcianise, e crisi da gol completamente scacciata. Nel finale di gara c'è spazio solo per qualche attacco confuso da parte della compagine aretina che, gettatasi in avanti alla ricerca del pareggio, non impensierisce mai, comunque, un Fumagalli in giornata di riposo. Al triplice fischio finale, così, la vittoria dei padroni di casa riesce a far dimenticare l'amarezza di inizio partita, e a far tornare il sorriso sui volti dei tifosi.
Uscirà, nonostante la vittoria, tra i fischi il direttore di gara Gallione di Alessandria, reo di svariate dubbie chiamate ai danni dei giallo-verdi.

REAL MARCIANISE

Il tecnico del Real Marcianise, Luca Fusi: "I ragazzi stanno facendo cose incredibili, e per loro merito stiamo raccogliendo punti importanti per la classifica. Dobbiamo restare comunque con i piedi ben saldi a terra; mancano ancora 25 punti per una salvezza certa, che resta il nostro obiettivo primario. Sono, in ogni caso, contento perché in questo momento in campo stiamo vedendo una vera squadra. Siamo una piccola realtà, e solo con l'unione di tutti possiamo cercare di raggiungere il nostro scopo. Riguardo alla mia espulsione si è trattato di una piccola inconprensione con l'arbitro, una sciocchezza. Spero si concluda tutto qui".

Il centrocampista del Real Marcianise, Massimo Russo: "Abbiamo fatto una grande partita, contro una grandissima squadra. Nel secondo tempo abbiamo cambiato marcia, meritando la vittoria. L'arbitraggio, comunque, non è stato dei migliori: l'arbitro non ha fischiato quasi mai a nostro favore, ignorando anche falli nettissimi. Infine, è scandaloso il fatto che abbia dato sette minuti di recupero".

Il centrocampista del Real Marcianise, Michele D'Ambrosio: "Questi sono tre punti molto importanti per noi. Sapevamo che ci aspettava una partita difficilissima e abbiamo dato il massimo in campo per portare a casa il risultato pieno. Inoltre, abbiamo avuto il merito di saperci chiudere quando necessario, e colpire al momento giusto. Stiamo attraversando un periodo di grande forma".

AREZZO

Il tecnico dell'Arezzo, Marco Cari: "Questa è sicuramente la più brutta prestazione della mia squadra dall'inizio dell'anno. La partita era in equilibrio fino al gol di Innocenti, ma dopo non abbiamo saputo reagire. C'è molta amarezza, soprattutto per gli ultimi 30 minuti nei quali abbiamo attaccato in modo troppo confuso. Dispiace, comunque, perché la partita sembrava destinata al pareggio ed è stata decisa solo da un episodio; sappiamo, però, che il calcio è fatto anche di episodi e starà dunque a noi la prossima volta sfruttare meglio le palle gol che abbiamo a nostra disposizione".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000