Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

TMW A CALDO - Ternana-Verona, la voce dei protagonisti

TMW A CALDO - Ternana-Verona, la voce dei protagonisti
domenica 24 febbraio 2008 19:33Altre Notizie
di Germano D'Ambrosio
fonte Martina Fabrizi

VERONA

Dopo la sconfitta per 2-0 subita per mano della Ternana, la squadra del Verona è a lungo rimasta chiusa negli spogliatoi in riunione. A presentarsi in sala stampa sono stati soltanto i tesserati della Ternana

TERNANA

Il tecnico della Ternana, Francesco Giorgini: "La raccomandazione che avevo fatto ai ragazzi era di non perdere; così hanno fatto, disputando inoltre un'ottima gara. E' una vittoria molto importante". Sull'esordio del giovane Giacomini: "Ha giocato bene; se l'ho sostituito è soltanto perché è subentrata un po' di stanchezza". In settimana ci sono state molte polemiche riguardo la riunione tenuta dalla squadra lo scorso lunedì; a questo proposito Giorgini afferma: "Non ho mai pensato che la squadra remasse contro l'allenatore perché così facendo remerebbe contro la città in cui gioca. Sono state fatte polemiche inesistenti, la squadra gioca ed è quello che conta. Non ho mai avuto alcun dubbio. Si è trattato di stupidaggini e basta; altrimenti, se si trattava di questioni tattiche, martedì non sarei neanche tornato, sarei rimasto a Giulianova".

Il capitano della Ternana, Antonio Cardona, si presenta in sala stampa "soprattutto per chiarire qualche situazione e voce di troppo sulla riunione della scorsa settimana. Innanzitutto dico che la sfuriata andava fatta con noi e non davanti alle televisioni. Mi da fastidio sentir dire che la squadra ora deve prendersi le sue responsabilità perché l'abbiamo sempre fatto. In due anni che sto a Terni ho sempre messo la mia faccia, mia e quella dei compagni; il 70% delle responsabilità le abbiamo sempre prese - le sue parole -. La riunione è stata fatta per trattare e risolvere i problemi, non per cacciare il mister. Durante la riunione è poi uscita la questione dell'allenatore, io ho detto la mia che poi però ho riferito a lui a quattr'occhi. La squadra non gioca contro il mister, non vuole cacciare nessuno; io non voglio retrocedere, sono di Terni. Io sarò il primo a fare nomi e cognomi se mai ci sarà qualcuno che giocherà contro il mister". Prosegue Cardona: "Il fatto grave della riunione è che 40 minuti dopo giornalisti e gente fuori sapevano già tutto. Questo non doveva accadere. La squadra vuole salvarsi e da qui alla fine farà di tutto per riuscirci". Infine una battuta sulla gara odierna: "Siamo stati concentrati e attenti; sapevamo l'importanza della partita. Ora dobbiamo cercare di riprendere la Pro Sesto ed entrare sempre in campo con la mentalità giusta come oggi".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000