HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

La Giovane Italia
Altre Notizie

TMW RADIO - A.Paganin: "Inter unica rivale della Juve. Delusione Samp"

21.11.2019 20:31 di TMWRadio Redazione  Twitter:    articolo letto 2574 volte

L'ex calciatore e tecnico Antonio Paganin ha detto la sua su alcune squadre della Serie A in diretta a Stadio Aperto, nel pomeriggio di TMW Radio.

Su Atalanta-Juve
"Rischia la Juve, perché lo scorso anno non perse con i bianconeri l'Atalanta. E' una squadra che gioca a ritmo europeo, che ha qualità e gioca un calcio forse il migliore in Italia. Ha molte soluzioni, soprattutto in attacco, ed è cresciuta molto negli ultimi anni. Per abitudine, l'Atalanta non farà calcoli, neanche per l'Europa. Inconsciamente sapere che una finestrella rimane ancora aperta, può incidere. Se vince le altre due sfide, può passare il turno. Si può creare un profilo internazionale e fare il salto di qualità. L'obiettivo per loro è rimanere in Europa, la Champions meglio, ma anche l'altra coppa".

Sull'Inter
"Hanno due impegni ravvicinati i nerazzurri che possono dire tanto. Hanno bisogno di rimanere agganciati al treno scudetto e quindi alla Juve. Poi si andrà a giocare a Praga, che sembra facile e invece si giocano l'approdo in Europa League. Non troverà un ambiente semplice. Soffre certe avversarie l'Inter, lo ha dimostrato all'andata. In questo momento penso che l'Inter sia l'unica squadra che può contendere lo scudetto alla Juve. Il Napoli, per vari motivi, si è autoeliminata, la Lazio non può competere per i vertici, la Roma sta facendo un campionato sopra le sue aspettative. La Juve però ha qualcosa in più, sta andando ancora a marce ridotte".

Su Conte
"Lo sfogo è stato fuori luogo per il momento, andava fatto in casa. E' stata messa in discussione la rosa. Si è reso conto che è agganciato alla Juventus ma si è reso conto che con un piccolo sforzo si può fare qualcosa di straordinario, ossia contendere lo scudetto e se la Juve dovesse andare a marce ridotte, fare già qualcosa quest'anno".

Su Sampdoria-Udinese
"Mi ha sorpreso in negativo la Samp, non mi aspettavo iniziasse così, che soffrisse così tanto. L'Udinese paga una rosa non completa e non un modulo adatto. Ora si sta risistemando la situazione. Le due sconfitte pesanti hanno minato la sicurezza della squadra. Ha però un organico che quasi sempre riesce a fare un campionato tranquillo".


Antonio Paganin, allenatore, sull’Atalanta, l’Inter e Sampdoria-Udinese


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 12 dicembre INTER, PRESTO SUMMIT DI MERCATO FRA LA DIRIGENZA E CONTE. IL CHELSEA SPARA ALTO PER ALONSO: CHIESTI 35 MILIONI. INCONTRO COL VERONA: SUL PIATTO I NOMI DI AMRABAT, KUMBULLA E RRAHMANI. MILAN, CONTATTI PER MANDZUKIC. IN DIFESA OCCHIO A DEMIRAL E TODIBO. ROMA, PRESTO INCONTRO CON L'AGENTE...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510