HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Altre Notizie

TMW RADIO - Colomba: "Napoli con l'identità, Juve con la mentalità"

04.12.2017 19:18 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 5640 volte
TMW RADIO - Colomba: "Napoli con l'identità, Juve con la mentalità"

L'allenatore Franco Colomba ha parlato a TMW Radio, analizzando i principali temi di giornata: "Come si vive dalla panchina il gol di un portiere? Non vorresti mai arrivare all'ultimo secondo per un risultato. Invece su una partita che ci vedeva soccombere, Taibi si buttò su. Io ero perplesso e invece segnò, anche un bel gesto tecnico. Dopo quel gol non toccava più terra. Milan? Dico la verità: ho visto far loro anche partite buone. Cambiando così tanti giocatori per un allenatore non è facile creare ed amalgamare un gruppo completamente nuovo e dare identità alla squadra. Gattuso si troverà davanti alle stesse difficoltà di Montella. Non ha neanche un talento assoluto, un fuoriclasse da far giocare sempre, come fa Sarri con Hamsik. Napoli-Juve? La Juventus ha la mentalità che la sorregge, anche nei momenti difficili. Hanno campioni consolidati che vengono fuori nei momenti difficili. Ha meno difficoltà degli altri, con la consapevolezza di essere una squadra vincente. Il Napoli ovviamente non ha questo bagaglio di vittorie alle spalle e la partita dell'altra sera era la gara della vita, mentre per i bianconeri era routine. Il pubblico stesso la vive così. Il Napoli dalla sua ha l'identità di gioco. Può essere efficace anche se manca un po' di condizione. Possono provare a ribaltare i pronostici di Champions, per cui sono fiducioso. Inter? C'è il lavoro di Spalletti. Anche l'esclusione di Murillo che non è da Inter, così come Medel. Anche l'aver puntato su Perisic è lavoro dell'allenatore. Ha colmato le lacune, rendendo i reparti più forti. Erano una grande squadra anche prima". Clicca sul link in calce per ascoltare l'intervento completo:


In compagnia di Franco Colomba, ex allenatore, per parlare di Serie A e del gol di Brignoli


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Ag.Thiago Silva: "Priorità PSG, a gennaio parleremo del rinnovo" “A gennaio parleremo del rinnovo del contratto”. In esclusiva a TuttoMercatoWeb parla Paulo Tonietto, agente del difensore del PSG, Thiago Silva. Il contratto è in scadenza. “Si, ma non siamo assolutamente preoccupati. Thiago sta molto bene a Parigi, gioca in un grande club,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510