Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw radio

Di Gennaro: "L'Inter non può sbagliare. Napoli, sconfitta pesante"

TMW RADIO - Di Gennaro: "L'Inter non può sbagliare. Napoli, sconfitta pesante"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
lunedì 23 novembre 2020 15:30Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

Così a TMW Radio, durante Maracanà, l'ex calciatore e commentatore tv Antonio Di Gennaro ha commentato l'ultima giornata di campionato:

La Lazio è una squadra sottovalutata?
"In questi anni con Inzaghi è la squadra che ha vinto di più di altre, a parte la Juventus. S'è tolta delle soddisfazioni, vuol dire che è cresciuta di livello e il merito va dato all'allenatore, che conosce l'ambiente. Doveva essere un traghettatore e invece ha creato qualcosa d'importante. Lo scorso anno poteva lottare per lo Scudetto prima del Covid. Quest'anno si poteva fare un mercato diverso, ma vedremo che cammino farà".

L'Inter è una squadra affidabile per puntare al titolo?
"E' stato molto realista Conte, manca ancora concentrazione. L'ha ribaltata con Lukaku ma se subisci sempre due gol diventa difficile. Serve trovare i meccanismi di squadra, in un campionato così competitivo. Per fare il salto di qualità serve migliorare in difesa. Di sicuro ha un gioco che lo porta a rischiare di più, ma non può sbagliare quest'anno. Per come ha finito la stagione scorsa e per il mercato, non può sbagliare".

E il Milan?
"Ha fatto un mercato intelligente, con giocatori tecnici e veloci, ma anche fisici. L'infortunio di Ibra ora è un peccato, è un finalizzatore e capo carismatico. Con lui sei tranquillo e puoi giocare per lo Scudetto. Ma vedo anche la Roma in lotta per lo Scudetto".

Napoli ora criticato. E' stato ridimensionato dopo il ko con il Milan?
"E' un segnale preoccupante. Con le grandi squadre manca il salto di qualità, nonostante la squadra sia migliorata. Il 4-2-3-1 è stato fatto per l'arrivo di Osimhen, che ti da profondità e forza fisica. Ma se non velocizzi l'azione in partita è difficile trovare spazi. Credo che il Napoli è da anni in alto e Gattuso è stato bravo a ricreare un'ambiente, inoltre quest'anno il mercato è stato importante. La sconfitta di ieri è stata pesante".


Ospiti: Luigi De Canio, Gianni Di Marzio, Antonio Di Gennaro e Mauro Bergonzi - Maracanà con Marco Piccari e Cinzia Santangeli
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000