HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Altre Notizie

TMW RADIO - Sconcerti: "ADL, frasi ok. Atalanta, con la Lazio è decisiva"

18.10.2019 17:04 di TMWRadio Redazione  Twitter:    articolo letto 4253 volte

Per parlare del prossimo turno di campionato a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è intervenuto il direttore Mario Sconcerti. Ecco le sue parole:

Sullo sfogo di Adl
"Se un presidente ritiene che ci siano le possibilità di intervenire sulla squadra, deve farlo. Leggendole, non mi sono sembrate frasi inappropriate. Doveva essere duro, forse. Nella sostanza credo che abbia ragione, sono cose condivisibili e non trovo nulla di sbagliato".

Sull'Inter
"Difficile che possa rischiare con il Sassuolo, nonostante lo stop anche di Sensi. Il gioco di De Zerbi è aperto, si adatta al gioco dell'Inter. Non credo che possa perdere punti. Se lo facesse, sarebbe una sorpresa".

Su Lazio-Atalanta
"E' più decisiva per l'Atalanta. Se vuoi tenere il campionato che vuoi fare, non devi perdere mai. La Lazio ha tempo per riprendersi. L'Atalanta vuole vincere e non può permettersi passi falsi".

Sul Milan
"Piatek? Se ci sono due allenatori su due che arrivano alla stessa conclusione, conta poco la nostra opinione. Per me è un ottimo giocatore, ma non si può andare contro l'evidenza. Se rimane fuori è perché non lo vede bene ora. L'esclusione di Bennacer è importante. Ricominciare da Biglia è una bocciatura del mercato".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

UFFICIALE: José Mourinho è il nuovo tecnico del Tottenham Tramite un comunicato ufficiale il Tottenham ha appena ufficializzato che a sedere sulla panchina degli Spurs, dopo l'esonero del tecnico Mauricio Pochettino avvenuto nella giornata di ieri, sarà l'allenatore portoghese Josè Mourinho. Dopo le esperienze al Chelsea e al Manchester...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510