HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Altre Notizie

TMW RADIO - Vigliotti: "Sarri, Napoli tradito dal punto di vista ideologico"

20.06.2019 13:39 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 7239 volte

Gianluca Vigliotti, giornalista dl 7Gold e Il Mattino, ha commentato la presentazione di Maurizio Sarri come nuovo tecnico della Juventus. Queste le parole del collega attraverso le frequenze di TMW Radio durante la trasmissione A Tutto Napoli: "Le parole del mister bianconero - ha detto Vigliotti - sono state vivisezionate, a Napoli c'era un amore troppo forte e profondo. Non ha avuto tantissimo tempo per preparare la conferenza stampa, ma lui non è mai 'scivolato'. E' stato perfetto nella sua prima giornata da allenatore della Juve".

Al San Paolo sarà probabilmente accolto dai fischi. I tifosi azzurri adesso si sentono traditi. "Lo sono stati dal punto di vista ideologico, ho sempre fatto una separazione dell'aspetto professionale e di quello personale: non si discute la scelta professionale, sarebbe assurdo dire il contrario. Sarri aveva sposato la spettacolarità del gioco, non premiata dai risultati in azzurro. Sarri a Castel Volturno o al San Paolo parlava da 'Comandante', per Napoli non era una persona qualsiasi. Per questo il tifoso azzurro si sente tradito, ma l'aspetto personale e quello professionale non potevano andare avanti insieme. Il tradimento è sulla ideologia".

Clicca PLAY sul PODCAST in basso per ascoltare l'intervento integrale e l'intera puntata odierna


A Tutto Napoli, con Raimondo De Magistris e Marco Frattino. In collegamento telefonico Gianluca Vigliotti e Arturo Minervini.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

...con Acquafresca “Ho avuto una possibilità importante in Arabia Saudita poi per via delle tempistiche e della complessità dei visti non se n’è fatto più nulla, ho preferito rimanere in Italia”. A TuttoMercatoWeb parla Robert Acquafresca. L’ex attaccante del Cagliari, fresco di addio al Sion, scalpita...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510