VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Italia Anno Zero: chi come ct per il dopo Ventura?
  Luigi Di Biagio
  Antonio Conte
  Carlo Ancelotti
  Roberto Mancini
  Fabio Grosso
  Luciano Spalletti
  Massimiliano Allegri
  Fabio Cannavaro

TMW Mob
Altre Notizie

Torino, la strada per l'Europa di Mihajlovic seguita da Hart e Belotti

Riprende il campionato dopo la sosta per gli impegni della Nazionale e l'allenatore granata ritrova Ljajic completamente ristabilitosi dall'infortunio.
12.10.2016 10:52 di Elena Rossin   articolo letto 4766 volte
Fonte: Torinogranata.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il Torino con il Palermo è chiamato a dare continuità al gioco e ai risultati positivi in modo da consolidare la posizione in classifica, che annovera i granata a ridosso dei vertici della graduatoria. Grande attesa di vedere all'opera Ljajic nella partita di lunedì sera. Il serbo si è completamente ristabilito dalla lesione muscolare di primo/secondo grado al passaggio mio-tendineo prossimale del muscolo semitendinoso della coscia sinistra e dopo aver disputato uno spezzone di gara con la Fiorentina, nell'ultima partita di campionato, ha sfruttato la sosta per gli impegni delle Nazionali per tornare in piena forma e quindi essere a disposizione di Mihajlovic fin dal primo minuto contro i rosanero. Ma non è solo Ljajic a dover fare la differenza, la devono fare soprattutto quei giocatori che finora non sono riusciti a esprimere tutto il loro potenziale e dai quali ci si aspetta molto. De Silvestri, Rossettini, Valdifiori e Baselli possono prendere spunto da Belotti e Hart, che si stanno rivelando nel Torino e nelle rispettive Nazionali giocatori che fanno la differenza.

Il "Gallo" ha confermato la sua precisione balistica anche con la maglia azzurra segnando il gol che ha portato l'Italia in vantaggio contro la Macedonia: zampata al volo di destro su sviluppo da calcio d'angolo battuto da Bernardeschi e palla indirizzata sul secondo palo dove Bogatinov non riesce ad arrivare, ad approfittare di una dormita generale della difesa dei padroni di casa. In granata Belotti ha già realizzato cinque gol senza giocare tutte le partite a causa di un infortunio messo per fortuna alle spalle.
Lo show del portiere Hart con la Nazionale inglese nella partita contro la Slovenia ha regalato il pareggio a reti inviolate salvando di fatto la squadra di Sua Maestà Elisabetta II. Sono stati ben quattro gli interventi provvidenziali e fondamentali di Joe: due uscite basse (Bezjak e Ilicic) e due voli su palle inattive (Cesar e Kurtic). Alla faccia di Guardiola che giunto alla guida del Manchester City ha scaricato Hart e per la gioia di Mihajovic e dei tifosi del Toro che si ritrovano un portiere di primo livello, che ha già dimostrato quanto sia importante per la causa granata. Giusto per citare due esempi recenti, con la Roma intervento su Dzeko al quarto minuto quando il punteggio era sullo zero a zero e con la Fiorentina uscita con i piedi dell'estremo difensore granata al diciassettesimo a impedire a Kalinic di pareggiare il gol segnato due minuti prima da Iago Falque. I sei punti conquistati nelle due gare con giallorossi e viola sono anche merito di Hart.

Mihajlovic è stato il primo a darsi e dare alla squadra l'obiettivo di puntare a un posto utile per l'Europa League e ha indicato quale sia la strada da percorrere sottolineando che dopo le prestazioni vincenti con Roma e Fiorentina non si può più tornare indietro e che i punti vanno conquistati anche in trasferta e sempre con le squadre che sono meno forti, evitando amnesie che favoriscono gli avversari e complicano la vita. Hart e Belotti sono i trascinatori, Ljajic il valore aggiunto, Castan e Iago Falque due stelle che tornano a brillare, Boyé e Barreca le piacevoli sorprese, se anche gli altri faranno la loro parte a iniziare dalla gara con il Palermo per i tifosi del Toro sarà una vera goduria.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie

Primo piano

TMW RADIO - Del Piero: "Colpito dal Napoli. Juve, puoi fare di più" Raggiunto da TMW Radio all'evento It's Back di Adidas, Alessandro Del Piero commenta le parole di Pjanic, che ha definito lo scudetto come principale obiettivo della Juventus: "Pjanic penso che abbia detto una mezza bugia. È ovvio che lo scudetto sia importante, una priorità. E d'altra...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Napoli-Inglese, conferme per gennaio. Poi un terzino Il direttore di 'TMW Radio' Niccolò Ceccarini, attraverso il suo profilo twitter, ha fatto il punto sul calciomercato di gennaio sul...
23 novembre 2002, Figo nemico al Camp Nou "accolto" da una testa di maiale Il 23 novembre 2002 si gioca il Clasico Barcellona-Real Madrid con Luis Figo osservato speciale. L'asso portoghese due estati prima...
TMW RADIO - I Collovoti: "9 a Khedira, super Handanovic. Bonucci 4” Torna l'appuntamento con 'I Collovoti' di Fulvio Collovati, che su 'TMWRadio' commenta la giornata di campionato appena trascorsa: I...
Nesti-Dossier Italia: cosa fare dopo Tavecchio NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
TMW RADIO -Scanner: "Le conseguenze economiche dell'uscita dai Mondiali" Scanner su TMWRadio: oltre il calcio giocato, oltre il calcio parlato, oltre la semplice apparenza... con l'avvocato Giulio Dini e...
L'altra metà di ...Marco Parolo Il giocatore della Lazio e della Nazionale Marco Parolo e la sua bella moglie Caterina Castiglioni fanno coppia fissa da tredici anni...
Fantacalcio, CONSIGLI LOW COST 14^ GIORNATA Secondo il dizionario di Tuttofantacalcio: "Dicesi Low Cost quel tipo di calciatore che se presente all'interno della vostra formazione di giornata e se...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 novembre 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 23 novembre 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.