HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Suso, Piatek e Paquetà ai margini del Milan: chi dei 3 terreste?
  Suso, ha colpi che possono ancora aiutare il Milan
  Piatek, il Milan deve ritrovare i suoi gol
  Paquetà, serve solo la giusta collocazione in campo
  Nessuno dei tre, il Milan volti pagina

La Giovane Italia
Altre Notizie

Una storica qualificazione, De Biasi il condottiero - Top&Flop di Armenia-Albania

Armenia-Albania 0-3
11.10.2015 20:02 di Gennaro Di Finizio   articolo letto 9230 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

I TOP

Prima storica qualificazione - Un traguardo storico per l'Albania che, per la prima volta, parteciperà ad un Europeo. Una meta importante per tutta una nazione, che sta vedendo crescere sempre di più il proprio calcio. Quattro i giocatori schierati in campo da De Biasi che giocano nel campionato italiano, a dimostrazione di come il calcio albanese stia finalmente esplodendo anche fuori dai propri confini.

Tenacia Armena - Una squadra che dai primi minuti ha lasciato intendere che non avrebbe regalato la partita agli albanesi. Tenace e generosa fino alla fine, anche quando sul 3-0 non c'era più niente da dire.

Gianni De Biasi - Ha portato avanti una favola come quella dell'Albania, regalando al popolo albanese una straordinaria e storica qualificazione. Il condottiero di un gruppo bene amalgamato, composto da tanti giocatori che militano nel calcio italiano, tra Serie A e B. Sicuramente gli sarà riconosciuto il giusto merito di un traguardo storico che vede proprio un italiano tra i protagonisti.

I FLOP

L'isolato Mkhitaryan - Nonostante gli armeni abbiano giocato una buona partita, lui è l'unico che si eleva rispetto agli altri. Il divario tra la sua qualità e quella dei compagni è enorme, e spesso gli altri giocatori armeni non riescono a seguirlo.

I primi minuti albanesi - Primi minuti da incubo per l'Albania. La squadra di De Biasi ha rischiato di subire il gol dello svantaggio almeno in due occasioni subito dopo il fischio d'inizio, ma alla fine è stato l'autogol di Hovhannisyan a regalare il vantaggio e spianare la strada agli albanesi verso un vittoria importantissima.

I calci di punizione armeni - Almeno tre punizioni potevano essere pericolose e far male agli albanesi, ma gli armeni le sprecano tutte. Anche Mkhitaryan non ne approfitta. Si poteva fare qualcosa di più.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

PSG, Mbappe promuove Icardi: "Grande intesa. Lui pensa solo a fare gol" "Icardi è uno dei migliori attaccanti al mondo, ma è arrivato con molta umiltà, si è messo a servizio della squadra". A parlare così, a La Gazzetta dello Sport, è il fenomeno del calcio mondiale e del PSG, Kylian Mbappé, che tra le altre cose si sofferma anche sul compagno di squadra:...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510