HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Altre Notizie

Verona, Corrent: "Resterei per mille ragioni"

27.05.2009 21:27 di Claudio Baffico   articolo letto 3982 volte
Fonte: www.hellasverona.it

Un campionato tra luci ed ombre. La volontà di provare a far meglio già a partire dall'anno prossimo. Queste le intenzioni in casa Verona, società di tornare a far parte del calcio che conta.
«In considerazione di come siamo partiti la stagione va vista positivamente - ha sottolineato il centrocampista Nicola Corrent - Il gruppo è stato interamente rinnovato. Siamo maturati col tempo e la voglia di disputare i play-off era viva, ma abbiamo sbagliato alcune gare fondamentali, pagate a caro prezzo. Per quanto mi riguarda è stata un'annata un pò altalenante: sono partito bene trovando poi meno spazio. Successivamente ho ripreso a giocare, poteva andar meglio ma nel complesso sono soddisfatto».
Ed ora è già il momento di pensare al futuro.
«Non ho novità - ha confessato - aspettiamo che siano chiari i piani poi la società ci metterà al corrente. Ho già espresso la mia volontà di rimanere per mille ragioni, sportive ed affettive. Questa piazza mi regala emozioni, i soldi non sono un problema. Sono venuto qui per il piacere di indossare la maglia gialloblù».


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

TMW - Piatek non vuole lasciare il Milan. No a Genoa e Crystal Palace Come l'anno scorso, come l'anno prima. Arriva una sessione invernale di calciomercato che può essere calda per il Milan, soprattutto sul fronte attaccanti. Due stagioni or sono nell'occhio del ciclone c'era Nikola Kalinic, reo di non aver fatto fare il salto di qualità ai rossoneri...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510