HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » atalanta » Esclusive TA
Cerca
Sondaggio TMW
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

ESCLUSIVA TA - Lorenzo Casalino: "Grande reazione, un pareggio che vale come una vittoria"

22.09.2019 20:21 di Redazione TuttoAtalanta.com    per tuttoatalanta.com   articolo letto 82 volte

Dopo il rocambolesco 2-2 del Tardini, tra Atalanta e Fiorentina, TuttoAtalanta.com ha raccolto a caldo le dichiarazioni del nostro Editore, nonchè Direttore Responsabile di testata, Lorenzo Casalino. "Un pareggio che vale come una vittoria, sicuramente meritato per quanto ha mostrato in crescendo l'Atalanta poi nella ripresa". 

Sembrava un'altra partita storta, dopo il brutto ko di Champions.
"I ragazzi di Gasperini son abituati a stupirci, vedi anche la vittoria nel recupero contro il Genoa e ora questa rimonta compiuta contro la Fiorentina ancora allo scadere. Tutto questo è indice e caratteristica da grande squadra, mentalità vincente che il suo allenatore ha saputo infondore in questo percorso di crescita a questo gruppo". 

Chi l'ha impressionata di più.
"Ilicic è un giocatore che la Dea non può far a meno, sicuramente chi meglio di Gasperini può saperlo, ma è anche vero che la condizione dello sloveno va affinata. Sicuramente questo gol, anche per lui, sarà iniezione di fiducia a riprendersi in mano quest'Atalanta". 

Però, anche l'ingresso del Papu Gomez si è fatta sentire. 
"L'Atalanta deve coesistere ora con tanti impegni ravvicinati. Tutti vorremmo vedere Gomez sempre tutte le partite, fino all'ultimo minuto di recupero, però è stato fatto un mercato intelligente appositamente per riuscire ad avere massima qualità su più fronti e col giusto dispendio di energie e recuperi. Abbiamo un allenatore che non sbaglia un cambio, e conosce alla perfezione la sua 'macchina' perfetta". 

La classifica ad ora vede ancora la Dea lì in alto.
"Questa squadra deve giocare come sa, senza la pressione del risultato, perchè altrimenti potremmo ottenere il risultato contrario. La Dea non ha pressione di alcuna classifica, il suo Presidente è chiaro quando in campionato ribadisce l'obiettivo primario della Società. Questo spirito, come lo scorso anno, ha fatto sì che poi sono arrivate le migliori soddisfazioni. Ecco è così che si deve approcciare, a parer mio". 

E ora la Roma. 
"Non sarà partita facile, però l'Atalanta ci ha abituato a grandi prestazioni, con personalità, lontano da casa. Aspettando, la 'vera casa' ... " 

Visualizza questo post su Instagram

𝙲𝚎𝚛𝚌𝚘 𝚜𝚎𝚖𝚙𝚛𝚎 𝚍𝚒 𝚏𝚊𝚛𝚎 𝚌𝚒ò 𝚌𝚑𝚎 𝚗𝚘𝚗 𝚜𝚘𝚗𝚘 𝚌𝚊𝚙𝚊𝚌𝚎 𝚍𝚒 𝚏𝚊𝚛𝚎, 𝚙𝚎𝚛 𝚒𝚖𝚙𝚊𝚛𝚊𝚛𝚎 𝚌𝚘𝚖𝚎 𝚏𝚊𝚛𝚕𝚘. _______________________________________________________ #dream #success #dreams #dreambig #ambition #believe #business #entrepreneur

Un post condiviso da 𝗟𝗢𝗥𝗘𝗡𝗭𝗢 𝗖𝗔𝗦𝗔𝗟𝗜𝗡𝗢 (@lorenzocasalinovoice) in data: 10 Ott 2018 alle ore 3:32 PDT


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Atalanta

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510