HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » atalanta » Serie A
Cerca
RMC Sport Network
Sondaggio TMW
Calciomercato chiuso: quale big s'è mossa meglio?
  Juventus
  Napoli
  Roma
  Inter
  Lazio
  Milan

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 6 febbraio

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
07.02.2018 01:00 di Ivan Cardia    articolo letto 20490 volte
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 6 febbraio
© foto di Insidefoto/Image Sport
LUIS ALBERTO, UFFICIALE IL RINNOVO. NAPOLI, SARRI TRATTA IL RINNOVO E CHIEDE RINFORZI. PRESO STRINIC IL MILAN TORNA SU BELOTTI. BRUNO PERES VERSO LA CESSIONE IMMEDIATA. Fumata bianca in casa Lazio: il club capitolino, attraverso i propri canali ufficiali, ha comunicato di aver prolungato il contratto di Luis Alberto Romero Alconchel sino al 30 giugno 2022. Buona notizia per i tifosi e riconoscimento per il centrocampista spagnolo. In attesa, ovviamente, del rinnovo di Stefan De Vrij. Non c'è Maurizio Sarri senza Cristiano Giuntoli. E' questo il messaggio che il tecnico del Napoli ha lanciato al presidente Aurelio De Laurentiis per quanto riguarda la trattativa per il rinnovo di contratto. Iil tecnico dei partenopei ha espresso la volontà di andare avanti nel lavoro in azzurro con l'attuale direttore sportivo, in scadenza nel 2019 e con il quale in questi anni è nato un connubio estremamente positivo. Un fattore, dunque, da ritenere determinante per la prosecuzione dell'avventura napoletana di Sarri, con il quale è previsto un contatto decisivo per il futuro già a marzo, in occasione della prossima sosta del campionato. Altro fattore, i rinforzi: Sarri ha chiesto a De Laurentiis Simone Verdi e Federico Chiesa. Tutto pronto, invece, per il rinnovo di Vlad Chiriches, pronto a firmare fino al 2022. Il Milan ha già messo a segno il primo colpo di mercato in vista del prossimo luglio: si tratta di Ivan Strinic, esterno mancino in scadenza con la Sampdoria. Il croato a fine giugno si svincolerà con i blucerchiati e Mirabelli ha già informato il club ligure della trattativa in corso per firmare il contratto con l'ex Napoli. Siamo agli ultimi dettagli, poi l'affare sarà chiuso. L'annuncio arriverà solo più avanti, ma intanto i rossoneri hanno già preso l'alternativa a Ricardo Rodriguez e lo hanno fatto con netto anticipo. Dopo il Mondiale, Strinic sarà milanista. Poi, tutto su Andrea Belotti: dopo l'assalto dell'estate scorsa, i rossoneri sono pronti a tornare alla carica. Dopo l'incidente dell'altro ieri, causato da un uso eccessivo di alcolici nella notte post Verona, Bruno Peres verrà multato pesantemente dal club giallorosso, con lo stesso metro usato per Nainggolan dopo il video di capodanno, ovvero per il 30% dello stipendio lordo. A questo punto però, non è da escludere neanche una cessione last minute sui mercati che hanno ancora le trattative aperte come in Brasile o in Russia. Il brasiliano, recidivo per comportamenti poco professionali, potrebbe essere ceduto anche con la formula del prestito secco. Non solo la Juventus su Lorenzo Pellegrini: il centrocampista della Roma è infatti nel mirino dell'Atlético Madrid, attratto soprattutto dalla clausola risolutiva, al valore variabile tra i 25 e i 29 milioni di euro. Il Manchester United continua a tenere d'occhio la situazione di Ivan Perisic. I Red Devils la scorsa estate avrebbero fatto carte false per portarlo a Old Trafford, ma l'Inter ha sempre chiuso a questa eventualità. La prossima estate la situazione potrebbe essere totalmente diversa e lo United, in caso di partenza di Valencia, sarebbe pronto al nuovo assalto. Lunga intervista rilasciata ai microfoni di Premium Sport da Claudio Marchisio. Il centrocampista della Juventus, reduce da una buona prestazione contro il Sassuolo, ha fatto il punto sulle sue condizioni e sulla sua stagione: "Per me è stato finora un anno un po' travagliato ma ora sto bene, tocca a me allenarmi con voglia e determinazione come sempre per guadagnarmi il posto. Contento della prestazione contro il Sassuolo. L'assist a Higuain? Gonzalo è in gran forma, non si deve fermare perché manca ancora tanto al termine della stagione. Sul futuro? I miei post sui social non sono mai stati legati a un possibile addio. Ho ancora due anni e mezzo di contratto alla Juve e la mia voglia di vincere è la stessa del primo scudetto. Spero di andare avanti con queste grandi motivazioni". Il nuovo e forse breve corso da ct azzurro di Luigi Di Biagio potrebbe ripartire a sorpresa anche da Mario Balotelli. L'attaccante si è rilanciato nell'esperienza a Nizza e ora, potrebbe essere richiamato per affrontare le sfide amichevoli contro Argentina e Inghilterra. CONTE-CHELSEA AI MINIMI TERMINI. MILAN E ITALIA ALLA FINESTRA. MOURINHO INCONTRA I TIFOSI DEL MANCHESTER UNITED. DUELLO INGLESE PER DEMIRBAY. KOEMAN È IL NUOVO ALLENATORE DELL'OLANDA Rapporti tesi fra Antonio Conte e il Chelsea: le due sconfitte consecutive pesano sulla panchina del tecnico italiano. Al momento, il club di Stamford Bridge non ha optato per l'esonero, ma il rapporto era già ai minimi termini per alcune dichiarazioni, e soprattutto il mancato raggiungimento di determinati obiettivi nel corso del mercato invernale. La squadra, al momento, è schierata con il tecnico. La società continua a valutare. Alla finestra, diverse opzioni: possibile ritorno di fiamma per il Milan, ma c'è soprattutto Alessandro Costacurta in pressing per la panchina dell'Italia. Capitolo allenatore aperto anche in casa Manchester United: i vertici del club stanno pianificando un incontro con i tifosi dopo le lamentele di José Mourinho a margine della vittoria casalinga contro l'Huddersfield. Per l'allenatore, i tifosi dei Red Devils dovrebbero dare di più per aiutare la squadra a vincere tra le mura amiche. Le associazioni della tifoseria ha accettato l'incontro, ma ha ribadito anche la necessità da parte del club di abbassare i prezzi dei biglietti e di tenere in maggiore considerazione i propri fans. L'obiettivo è quello di creare nuovamente un'atmosfera unica all'Old Trafford. Arsenal e Liverpool hanno nel mirino il centrocampista dell'Hoffenheim Kerem Demirbay, classe '93, per cui i tedeschi chiedono 28 milioni di sterline. Una valutazione ritenuta congrua dalle big inglesi, pronte a incontrare le richieste del club tedesco. Nessuna risoluzione. William Vainqueur resta all'Antalyaspor. La società turca non ha svincolato il centrocampista ex Roma ed è stato inserito nella lista presentata alla federazione turca dei 28 giocatori per la Super Lig in corso. Con una nota sul proprio sito ufficiale la Federcalcio olandese ha annunciato Ronald Koeman come commissario tecnico della nazionale dei Paesi Bassi. L'ex allenatore di Southampton ed Everton ha siglato un accordo fino ai Mondiali del 2022. Paul Heckingbottom è il nuovo allenatore del Leeds (era alla guida del Barnsley). Il 40enne ha firmato fino al 2019 e succede a Thomas Christiansen, che ha lasciato il club domenica scorsa nella decima posizione di Championship (la serie B inglese) a 24 punti di distanza dal primo posto.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Atalanta

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy