HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » atalanta » Nato Oggi...
Cerca
Sondaggio TMW
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

Rio Mavuba, l'apolide 'nato in mare' diventato un Bleus a tutti gli effetti

08.03.2018 05:00 di Simone Bernabei    articolo letto 9697 volte
Rio Mavuba, l'apolide 'nato in mare' diventato un Bleus a tutti gli effetti
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
"Nel mio passaporto non è indicata nessuna nazione, c'è soltanto scritto 'né en mer'". Ovvero 'Nato in mare'. Parole e storia di Rio Mavuba, centrocampista e a lungo capitano del Lille con un discreto bottino di presenze anche con la nazionale francese. Oggi la sua casa è invece lo Sparta Praga. La sua storia è del tutto particolare e a tratti strappalacrime: i genitori partirono dall'Angola devastata dalla guerra nell'84 per raggiungere la Francia in nave, nonostante la madre fosse oramai ad un passo dal parto. Lo stress della traversata accelerò la sua nascita e così Rio Mavuba vide la luce proprio su quella barca colma di speranza in mezzo al mare, dove non valeva la giurisdizione di nessuno stato. La famiglia alla fine raggiunse la Francia e il nostro protagonista dovette aspettare la maggiore età per avere il passaporto e tutti i regolari documenti. E oggi, forse anche grazie a quella prima tragica esperienza, Rio Mavuba è diventato il giocatore che tutta la Francia apprezza. Nato calcisticamente nel Bordeaux, nel 2007 si trasferisce in Spagna, al Villarreal, ma le prestazioni non rispettarono le sue potenzialità annunciate. Dopo una sola stagione, il passaggio al Lille, club del quale è diventato il capitano oltre che una bandiera. Sotto la guida di Rudi Garcia, nel 2010-2011, vincerà il campionato francese e conquisterà la maglia della Nazionale, partecipando anche all'ultimo Mondiale del 2014. In carriera, oltre al già citato campionato, ha vinto anche una Coppa di Francia e una Coppa di Lega francese. Oggi Rio Mavuba compie 34 anni. Sono nati oggi anche Alessandro Potenza, Asier Illarramendi e Keita Balde Diao.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Atalanta

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510