HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » atalanta » Serie A
Cerca
RMC Sport Network
Sondaggio TMW
Chi vincerà il Mondiale?
  Germania
  Brasile
  Spagna
  Argentina
  Portogallo
  Francia
  Belgio
  Inghilterra
  Altro

LIVE TMW - Allegri: "Vogliamo la Champions. Real e Barça le due favorite"

07.03.2018 23:38 di Marco Conterio    articolo letto 30831 volte
Fonte: Dal nostro inviato a Tottenham
LIVE TMW - Allegri: "Vogliamo la Champions. Real e Barça le due favorite"
© foto di www.imagephotoagency.it
Dopo il capolavoro di Wembley, Massimiliano Allegri si presenta in conferenza stampa per commentare il 2-1 rifilato al Tottenham in rimonta e firmato da Higuain e Dybala. "Asamoah e Lichtsteiner hanno dato ampiezza al gioco, erano calati e c'era più bisogno di qualità spostando Alex Sandro. L'hanno vinta i ragazzi, sotto 1-0 potevamo allungarci invece così non è stato. Potevamo fare gol, nel primo tempo abbiamo sofferto sulle palle in uscita e lì dobbiamo migliorare". Sulla Juve come il Real Madrid. "Ieri hanno vinto una gara spettacolare col PSG, ci tenevo a dirlo... Le gare di sofferenza fanno parte della stagione, serve più pazienza in fase di palleggio. Sabato abbiamo dato una svolta, ora siamo contenti per il passaggio del turno e ora abbiamo tre possibilità di dare una bella impronta al campionato, non dico una mazzata... Da venerdì pensiamo all'Udinese, domenica dobbiamo vincere. La Juventus, al netto di stasera, stava conducendo ottimamente la stagione. In Champions può succedere di tutto, la voglia di passare stasera poi è stata grande". Sui sogni della Juventus. "Intanto siamo ai quarti di finale, ora vedremo chi ci capiterà. Io dal primo anno alla Juventus dico che l'ambizione è arrivare in fondo sapendo che ci sono squadre importanti. Il Real Madrid e il Barcellona sono le favorite della Champions. Noi abbiamo l'ambizione di vincerla e poi non scordo il Bayern che sarà noioso". Su Higuain e Dybala. "I gol di stasera sono importanti per loro ma tutti hanno fatto una grande partita, a partire dai difensori che hanno difeso bene in fase di uno contro uno. Ora vogliamo andare avanti e vedremo chi ci toccherà. Noi facciamo di tutto per andare in finale. Dybala? È' importante, giovane, sta crescendo molto e si sta affermando anche in Europa. È' importante per lui ma anche per la Juventus". Sul livello della Juventus. "Siamo abituati a queste partite, dobbiamo esserlo. Serve solo più serenità, la Juventus ha una storia in Europa. Le finali possono andare male ma è una società cresciuta molto. L'indicatore arriva da queste partite. Segreti non ce ne sono: la sfida è con noi stessi, è importante e dobbiamo metterci in discussione ogni giorno. Da domani dobbiamo iniziare a pensare alla gara di Torino contro l'Udinese". Sulla gara di stasera. "Vincere in un tempio non capita tante volte nella vita e Wembley lo è. I ragazzi hanno regalato una soddisfazione ai tifosi, alla società e anche a me".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Atalanta

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy