HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » atalanta » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

Rimonta incredibile del Bologna: 4-3 sul Brescia, Dessena rovina tutto

15.09.2019 17:01 di Daniel Uccellieri    articolo letto 15462 volte
Rimonta incredibile del Bologna: 4-3 sul Brescia, Dessena rovina tutto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Succede di tutto al Rigamonti di Brescia. Al termine di 90 minuti ricchi di gol e colpi di scena, il Bologna si impone 4-3 sul Brescia.

BRESCIA STRARIPANTE NEL PRIMO TEMPO - La squadra di Corini entra in campo con il turbo, con il Bologna stordito dal sprint iniziale delle Rondinelle. Passano 10 minuti ed il Brescia trova il vantaggio: cross di Romulo e colpo di testa di Donnarrumma, che incrocia la sfera e batte Skorupski. A nulla serve la parata del portiere del Bologna, visto che il pallone aveva superato ampiamente la linea. Nonostante il vantaggio, il Brescia continua ad attaccare ed al minuto numero 19 arriva il raddoppio. Passaggio illuminante di Mateju per Donnarumma, il numero 9 entra in area e calcia a giro con il destro: nulla da fare per Skorupski, il pallone accarezza il palo e si infila in rete. Nel momento di maggior difficoltà il Bologna trova, quasi in maniera casuale, il gol che riapre i giochi. Calcio di punizione battuto da Sansone, Joronen esce a vuoto e lascia di fatto lo specchio della porta libero per Bani, che di testa trova il suo primo gol in serie A. La gioia per il Bologna dura una manciata di minuti perché alla prima occasione il Brescia si riporta avanti di due gol: angolo perfetto di Tonali, inserimento vincente di Cistana che di testa batte Skorupski. Il primo tempo termina 3-1 in favore dei padroni di casa.

DISASTRO DESSENA - Sembra ormai fatta per il Brescia, ma nella ripresa succede quello che nessuno si aspetta. Dessena, già ammonito, si becca il secondo giallo per simulazione. Un tuffo inspiegabile, soprattutto ai tempi del VAR. Il Brescia quindi resta in 10 ad inizio primo tempo e la partita cambia completamente.

IL BOLOGNA PAREGGIA I CONTI - Con un uomo in più, il Bologna prende campo e coraggio, attacca a testa bassa e riapre i conti con il tocco ravvicinato di Palacio. Passano pochi secondi ed il Bologna trova il pareggio con la rete di Denswill.

RIMONTA COMPLETATA - Tutto qui? Assolutamente no, perché il Bologna completa la rimonta con il suo uomo migliore, Riccardo Orsolini. Cross perfetto di Palacio, Orsolini apre il piattone e batte Joronen. Una gara incredibile, una girandola di emozioni al Rigamonti. Alla fine vince il Bologna, ma il rosso a Dessena pesa tantissimo: una simulazione inutile che di fatto ha regalato la vittoria al Bologna.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Atalanta

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510