HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » benevento » Serie A
Cerca
RMC Sport Network
Sondaggio TMW
Chi vincerà il Mondiale?
  Germania
  Brasile
  Spagna
  Argentina
  Portogallo
  Francia
  Belgio
  Inghilterra
  Altro

Serie A, la Top 11 del 24° turno. Tridente di giovani e tanto Napoli in campo

13.02.2018 08:15 di Gaetano Mocciaro    articolo letto 10077 volte
Serie A, la Top 11 del 24° turno. Tridente di giovani e tanto Napoli in campo
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
GIANLUIGI BUFFON (Juventus) Fiorentina-Juventus 0-2 Nulla avrebbe potuto sulla conclusione di Gil Dias che ha impattato contro il palo ma salva il risultato nel secondo tempo su Thereau. ELSEID HYSAJ (Napoli) Napoli-Lazio 4-1 Superlativo in quella che è probabilmente la miglior prova in azzurro. Tiene botta sul piano fisico nel primo tempo, poi si scatena nella ripresa e quando parte in percussione lascia Lulic, e poi Lukaku, sul posto NICOLAS N'KOULOU (Torino) Torino-Udinese 2-0 Ottima prova sulla linea difensiva, non sbaglia praticamente nulla. E segna anche il gol che apre le marcature. FEDERICO FAZIO (Roma) Roma-Benevento 5-2 Non sbaglia quasi nulla. Solido e preciso. Ha il merito di aprire le danze. MARIO RUI (Napoli) Napoli-Lazio 4-1 Straripante in entrambe le fasi di gioco. Già nelle ultime prove era parso in evidenza crescita, con la Lazio sfodera la miglior prestazione in azzurro. Concede poco o nulla e si sgancia con continuità, propiziando anche il gol di Zielinski. PIOTR ZIELINSKI (Napoli) Napoli-Lazio 4-1 Entra e spacca la partita. Gli riesce praticamente tutto: beffa Strakosha deviando il tiro di Mario Rui per il 3-1 che incanala il match. EDGAR BARRETO (Sampdoria) Sampdoria-Hellas Verona 2-0 È il migliore in campo. Gara di grande attenzione, dà equilibrio a tutta la Sampdoria e si fa trovare sempre al posto giusto nel momento giusto. Trova così anche la rete dell'1-0 con un preciso colpo di testa ROLANDO MANDRAGORA (Crotone) Crotone-Atalanta 1-1 Fa girare il pallone con sapienza, la sua prestazione rimane concreta, impreziosita dal gol decisivo. YANN KARAMOH (Inter) Inter-Bologna 2-1 Si guadagna la standing ovation del pubblico di San Siro, applausi scroscianti per il giovane francese autore di una grandissima rete che vale il 2-1. Per il resto manda spesso fuorigiri la difesa del Bologna con le sue accelerazioni. PATRICK CUTRONE (Milan) SPAL-Milan 0-4 Due gol decisivi, in area di rigore sembra avere la calamita. Un pochino impreciso nei movimenti, ma quel che conta sono i gol. CENGIZ UNDER (Roma) Roma-Benevento 5-2 Due gol, un assist e accelerazioni continue. Il turco si sta prendendo la Roma e Di Francesco ormai lo ha consacrato tra i titolarissimi.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Benevento

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy