HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » benevento » Altre Notizie
Cerca
Sondaggio TMW
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

Rubato telefonino Gigi Riva, appello sul web di Pino Serra

"Grazie, non mangiavo da 2 giorni", e poi gli sfila il telefono
13.02.2018 12:33 di Raimondo De Magistris    articolo letto 19560 volte
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA
(ANSA) - CAGLIARI, 13 FEB - Ha abbracciato Gigi Riva per ringraziarlo di quel denaro che "Rombo di tuono" gli aveva offerto poco prima perché, come aveva spiegato, non mangiava da due giorni: contemporaneamente però il mendicante extracomunitario gli ha sfilato dalla tasca il telefono cellulare. Il fatto è avvenuto qualche giorno fa, ma la notizia si è diffusa solo ieri, a tarda sera, su Facebook. Pino Serra, ex dirigente del Cagliari Calcio e amico storico di Riva, ha raccontato l'episodio sul social network, lanciando un appello perché il cellulare venga restituito al legittimo proprietario. "Gigi è disposto a offrire al povero diavolo una mancia purché torni in possesso del cellulare che non ha un gran valore economico se non i numeri telefonici contenuti in rubrica - scrive Serra - Vi chiedo cortesemente di collaborare per cercare di rintracciare questo ..miserabile. Grazie a tutti".

A tutti gli amici.... qualche giorno fà all'amico Gigi Riva è stato rubato da un marocchino o Algerino...cmq nord...

Pubblicato da Pino Serra su lunedì 12 febbraio 2018

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Benevento

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510