VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Italia Anno Zero: chi come ct per il dopo Ventura?
  Luigi Di Biagio
  Antonio Conte
  Carlo Ancelotti
  Roberto Mancini
  Fabio Grosso
  Luciano Spalletti
  Massimiliano Allegri
  Fabio Cannavaro

TMW Mob
Black & White

Garcia, il nuovo Petkovic. Bianchi può riabbracciare Mazzarri. Napoli, Torres con Cavani

02.06.2013 00:00 di Malu' Mpasinkatu   articolo letto 36086 volte
© foto di TuttoMercatoWeb.com

Due grandi panchine sono contraddistinte da un punto interrogativo. Allegri potrebbe a sorpresa rianere con Galliani che sta facendo l'impossibile per far fare dietrofront a Silvio Berlusconi. L'ad sta difendendo con le unghie e con i denti una scelta sua. Sarà decisiva la cena ad Arcore, dove Allegri avrà modo di tastare la situazione. L'allenatore potrà capire se effettivamente il numero uno rossonero avrà cambiato idea o se la sua eventuale conferma sarà solo una forzatura di Galliani. In questo secondo caso è probabile che sarà lo stesso tecnico ad andar via. Il mercato rossonero dipenderà dalla permanenza di Allegri, il quale potrebbe avere in difesa Astori o in alternativa Ogbonna. Si prevede il rinnovo di Robinho mentre per rimpiazzare Pazzini si sceglierà la soluzione interna con Petagna.

La seconda big in cerca di allenatore è la Roma che aspetta le mosse di Allegri e potrebbe cambiare qualcosa a livello dirigenziale. Tornando alla panchina sono pronte le alternative: una è Rudi Garcia che non raccoglie grandi consensi perché poco conosciuto, ma anche lo scorso anno ci fu scetticismo all'arrivo di Petkovic che ora incensiamo tutti. Garcia è un ottimo allenatore, ha avuto una crescita esponenziale e vinto una Ligue 1 col Lille. Poi c'è il nome suggestivo di Frank Rijkaard, allenatore di peso che ha vinto in una piazza esigente come il Barcellona.

La Juventus sta lavorando sotto traccia sugli obiettivi dichiarati: per Higuain bisogna aspettare il 16 giugno dove verrà eletto il presidente del Real Madrid. Stesso discorso vale per Marcelo. In difesa piace Ogbonna e i bianconeri avrebbero argomenti interessanti, come l'inserimento nella trattativa di Immobile e Boakye che possono far comodo al Torino. Ancora in piedi la trattativa Jovetic, nel frattempo potrebbe arrivare Diamanti.

L'Inter, definito Mazzarri, si sta muovendo secondo le direttive del tecnico. C'è Zuniga, interessa Basta e Isla potrebbe essere nerazzurro in uno scambio con Ranocchia. La novità è rappresentata da Kondogbia del Siviglia, un franco-congolese che è richiesto sia in Premier League, sia dal Real Madrid. Per l'attacco l'ipotesi suggestiva è quella di Rolando Bianchi, che riabbraccerebbe il tecnico col quale è stato protagonista del miracolo Reggina nella stagione 2006/2007 quando, con 11 punti di penalità venne raggiunta un'insperata salvezza. Bianchi ha raggiunto la maturità calcistica e finalmente può trovare un top team. D'altro canto con Milito fermo ai box e con un Icardi acerbo l'ex capitano del Torino può essere un'ottima soluzione.

Capitolo Napoli: Benitez lavora a stretto gomito con Bigon e non vuole commettere l'errore commesso all'Inter dove non poté mettere mani sul mercato: Agger, Skrtel, Kuyt e Torres sono nomi gettonati. Ricordiamoci che nonostante Cavani sia richiesto l'uruguayano potrebbe anche restare e Torres sarebbe un'alternativa di lusso al Matador, che in questi anni per mancanza di alternative non poteva permettersi nemmeno un raffreddore.

Passando all'estero dopo i 9 mesi di squalifica incassati da Leonardo, che non può avvicinarsi agli spogliatoi la proprietà del Paris Saint-Germain ha capito che non può affidargli la panchina, pertanto Ancelotti resterà al suo posto ancora un anno. Il Real Madrid, d'altro canto, ha virato su Heynckes e sarebbe un gradito ritorno.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Black & White
Altre notizie

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Chievo, Gobbi: "Bello giocar con Nash, ma a calcio meglio io" Intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni, il terzino del Chievo Verona Massimo Gobbi parla cpsì dell'ottimo momento del collettivo pandorato, in grado di fermare sia Napoli che Torino nel giro di due settimane. Prestazione corale e cinismo, i marchi di fabbrica di una squadra...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Napoli-Inglese, conferme per gennaio. Poi un terzino Il direttore di 'TMW Radio' Niccolò Ceccarini, attraverso il suo profilo twitter, ha fatto il punto sul calciomercato di gennaio sul...
24 novembre 1935, l'Italia vince la Coppa Internazionale Il 24 novembre 1935 all'Arena di Milano l'Italia conquista la Coppa Internazionale, torneo precursore degli Europei. La gara decisiva...
TMW RADIO - I Collovoti: "9 a Khedira, super Handanovic. Bonucci 4” Torna l'appuntamento con 'I Collovoti' di Fulvio Collovati, che su 'TMWRadio' commenta la giornata di campionato appena trascorsa: I...
Nesti-Dossier Italia: cosa fare dopo Tavecchio NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
TMWRADIO - Scanner: "Il sistema calcio ha bisogno di interventi strutturali” Scanner: Oltre il calcio giocato, oltre il calcio parlato, oltre la semplice apparenza... con l'avvocato Giulio Dini e Francesco Benvenuti....
L'altra metà di ...Massimo Coda L'attaccante del Benevento, Massimo Coda e la sua compagna Gilda Senatore si sono conosciuti undici anni fa con la complicità della...
Fantacalcio, SURPRISE UP & DOWN 14^ GIORNATA Ecco a voi la nostra rubrica che vi dirà quali possono essere le sorprese di questo turno e i giocatori più o meno in forma. Buona lettura! BOLOGNA - SAMPDORIA Bologna Surprise...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 novembre 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 24 novembre 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.