HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » bologna » Serie A
Cerca
RMC Sport Network
Sondaggio TMW
Chi sarà il capocannoniere della Serie A 2018/19?
  Cristiano Ronaldo
  Gonzalo Higuain
  Mauro Icardi
  Ciro Immobile
  Edin Dzeko
  Dries Mertens
  Paulo Dybala
  Gregoire Defrel
  Arkadiusz Milik
  Duvan Zapata
  Krzysztof Piatek
  Mario Mandzukic
  Leonardo Pavoletti
  Altro

LIVE TMW - Chelsea, Conte esonerato. Visite mediche per Jorginho

PREMI F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA
12.07.2018 23:12 di Luca Bargellini    articolo letto 184737 volte
Fonte: Lorenzo Di Benedetto
LIVE TMW - Chelsea, Conte esonerato. Visite mediche per Jorginho
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
23.12 - Il divorzio tra il Chelsea e Antonio Conte rischia di prendere una brutta piega. Stando a quanto riferito da Sky Sport, il club inglese non ritiene di dover versare al tecnico salentino la penale che era stata pattuita nel suo contratto in caso di esonero. L'ex Juventus ha anche diretto i primi allenamenti in questi giorni, pur sapendo dell'imminente arrivo di Maurizio Sarri. Anche i componenti dello staff tecnico sono stati licenziati e rischiano di restare a bocca asciutta dal punto di vista economico. Di conseguenza si andrà probabilmente per vie legali. Secondo il Chelsea, Conte non si sarebbe comportato in linea con gli obiettivi societari. In particolare all'allenatore italiano viene contestata la gestione Diego Costa lo scorso inverno e altre vicende interne. Nonostante i due trofei portati a casa, il Chelsea e Conte non si salutano nel migliore dei modi. 19.27 - Via Twitter, Cesc Fabregas ha salutato così Antonio Conte, da oggi non più allenatore del Chelsea: "Grazie mister per un'altra Premier e la FA Cup. Non è stato facile convincerti all'inizio, ma alla fine spero di averti reso orgoglioso. Buona fortuna per il tuo futuro". 17.38 - Antonio Conte è stato esonerato dal Chelsea, Maurizio Sarri è pronto a prendere il suo posto. Ma da Cobham - riferisce la BBC - nessuno ne vuole parlare. Il noto media britannico ha provato a contattare la società di Roman Abramovich, che però si è rifiutata di rilasciare un commento circa l'attuale situazione. 15.50 - Dopo l'allenamento di questa mattina, il Chelsea ha comunicato ad Antonio Conte e al suo staff di esser stati sollevati dall'incarico. A questo punto, si attendono solo i comunicati ufficiali con Maurizio Sarri pronto a subentrare. 15.19 - L'avvocato del Napoli Mattia Grassani ha fatto il punto sul trasferimento di Maurizio Sarri al Chelsea ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: "Ancora non ci siamo. Dovete portare pazienza, work in progress. E' un accordo complesso, a livello di testi e tecnicalità. Non è basato solo sul via libera dal Napoli al Chelsea. Non si è concretizzato ancora nulla perché ADL sta curando tutti nei minimi particolari e detta la linea anche a me. Non vuole lasciare nulla al caso neanche per il futuro. Quando un allenatore cambia squadra la tendenza è portarsi dietro 1-2 fedelissimi. De Laurentiis non vuole che accada questo, stiamo curando questi dettagli. Hysaj? De Laurentiis vuole chiudere questo tipo di finestra. Dopo Jorginho la trasmigrazione Napoli-Londra sarà finita, per qualsiasi calciatore. Tra oggi e domani si può chiudere per Sarri, potrebbe firmare, è in dirittura d'arrivo. Jorginho invece ha preferito il Chelsea al Manchester City per la destinazione e perché tra i Blues c'è anche Sarri, è praticamente tutto fatto". 15.07 - Inizia l'avventura londinese di Jorginho. Il regista italo-brasiliano - riporta il 'London Evening Standard' - oggi sosterrà le visite mediche col Chelsea. 14.23 - L'allenamento del Chelsea di oggi pomeriggio verrà diretto ancora da Antonio Conte. A riportarlo è Sky Sport, che spiega come non ci siano novità di rilievo per l'avvicendamento in panchina ai Blues. 14.11 - Continua la telenovela per il passaggio di Maurizio Sarri dal Napoli al Chelsea. Secondo quanto riportato da Sport Mediaset se entro stasera il tecnico non sarà liberato da Aurelio De Laurentiis non firmerà per i Blues e resterà sotto contratto con il Napoli per altri due anni. 13.04 - Sono molti i risvolti del no al City a favore del Chelsea di Jorginho. A favore dei Blues secondo quanto riportato da Tuttosport avrebbe giocato un ingaggio maggiorato e la certezza di un posto fisso fra i titolari per la prossima stagione. 12.19 - Sarri, Jorginho e nulla più. Secondo quanto riportato da La Repubblica nell’accordo fra Napoli e Chelsea per i due ci sarebbe, infatti, un patto di non belligeranza sul mercato tra i due club. Nessun altro azzurro prenderà insomma la strada per l’Inghilterra, nemmeno il terzino Hysaj. 11.46 - Due trattative slegate, quelle per Jorginho e Maurizio Sarri al Chelsea. Questo è quanto riporta il Corriere dello Sport. Per il regista italo-brasiliano, infatti, la possibilità di continuare a lavorare con il suo ex tecnico al Napoli non è stata determinante nel dare la precedenza ai Blues rispetto al Manchester City di Pep Guardiola. La svolta, scrive il quotidiano, è arrivata dall'offerta più alta, di circa dieci milioni, che il Chelsea ha presentato per l'ex Hellas Verona. 11.00 - Sembra essere, finalmente, arrivato il momento della fumata bianca sull'asse Napoli-Londra per la doppia operazione che porterà Maurizio Sarri e Jorginho, rispettivamente, sulla panchina e nel cuore del centrocampo del Chelsea. Ieri il regista italo-brasiliano è transitato da Milano prima di volare nelle terre di Sua Maestà per il primo assaggio di Blues. Con lui si attende, come detto, anche il tecnico toscano per il quale, però, c'è ancora da convincere definitivamente Aurelio De Laurentiis.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Bologna

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy