HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » bologna » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 21 aprile

22.04.2019 01:00 di Marco Frattino    articolo letto 19640 volte
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 21 aprile
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
INTER: WANDA NARA 'CONFERMA' ICARDI IN NERAZZURRO. PER LA PANCHINA CONTE E' IL NOME FORTE. NAPOLI: PUO' TORNARE DUVAN ZAPATA. LAZIO: LOTITO CONTRO INZAGHI, IN ESTATE POSSIBILE DIVORZIO. ROMA: SI TRATTA IL RINNOVO DEL FARAONE. FIORENTINA: BERTOLACCI IN ARRIVO A PARAMETRO ZERO. TORINO: CUTRONE E LASAGNA NEL MIRINO. GENOA: ORE DECISIVE PER PRANDELLI. SAMPDORIA: SABATINI ADDIO, LO ASPETTA IL BOLOGNA - Wanda Nara ha confermato che il futuro di Mauro Icardi sarà ancora all'Inter, allontanando le voci di un eventuale scambio con la Juve per Dybala. "Mauro rimane all'Inter? Certo. Lautaro titolare? Scelte di Spalletti. Ha lui il compito di scegliere sempre la squadra migliore, per il bene dell'Inter", ha detto a Tiki Taka. Dopo il pareggio contro la Roma, l'Inter guarda al futuro. In campionato e non solo. Secondo quanto riferito da Tuttosport, in settimana andrà in scena un vertice tra la dirigenza (Marotta, Ausilio, Gardini) e il presidente Steven Zhang, da due giorni a Milano. Sul tavolo, ovviamente, il budget per il prossimo mercato, ma anche Antonio Conte, grande obiettivo del numero uno nerazzurro, in attesa di capire cosa succederà con Luciano Spalletti. Il Napoli torna a pensare a Duvan Zapata per l’attacco del prossimo anno. Una suggestione che in casa azzurra sta prendendo sempre più corpo, secondo il Corriere dello Sport che spiega come un osservatore di Giuntoli lo abbia seguito dal vivo in quasi tutte le ultime gare stagionali. La crescita del colombiano, a Napoli dal 2013 al 2015, non è passata inosservata e in estate, quando l’Atalanta ultimerà le pratiche per il riscatto dalla Samp dopo il prestito biennale, il club di De Laurentiis potrebbe tornare alla carica per il suo ex attaccante. Simone Inzaghi nel mirino di Claudio Lotito. Secondo quanto riferito da Il Messaggero, la sconfitta contro il Chievo non sarebbe andato affatto giù al patron della Lazio. Che medita il cambio in panchina, a differenza del ds Tare più convinto di continuare con l'ex attaccante. Senza vittoria in Coppa Italia, dopo una stagione fatta di diverse incomprensioni, a giugno potrebbe esservi la clamorosa separazione. Secondo quanto riportato da Il Corriere della Sera, la storia fra Stephan El Shaarawy e la Roma è destinata a proseguire anche in futuro. Il Faraone, autore della sua migliore stagione in giallorosso, è in trattativa col club per prolungare il suo vincolo attuale in scadenza nel 2020. L'agente del classe '92 ha già chiesto alla Roma un ingaggio da 2,5 milioni di euro, mentre l'offerta della società al momento è ferma a 2 milioni di euro. Una differenza di circa 500mila euro che potrebbe essere limata nelle prossime settimane. Punto sulla Fiorentina. La Nazione scrive di Andrea Bertolacci e del suo possibile approdo in viola a fine stagione. L'attuale centrocampista del Milan, in scadenza con i rossoneri, piace a Montella e potrebbe essere uno dei primi acquisti viola in vista della prossima stagione, quando arriverebbe a parametro zero. Per il quotidiano l'operazione è molto probabile nonostante il pressing del Genoa. Il Torino vuole conquistare un posto in Europa. Intanto, scrive Sportmediaset.it, il club di Urbano Cairo pianifica le mosse di mercato per la squadra di Walter Mazzarri. Con o senza partecipazione alle coppe, la dirigenza granata deve potenziare l'attacco: nel mirino ci sono Patrick Cutrone del Milan e Kevin Lasagna dell'Udinese. In casa Genoa sono ore decisive per il futuro di Cesare Prandelli. Il ko contro il Torino ha ridotto al minimo la fiducia di Enrico Preziosi verso l’ex ct della Nazionale e in queste ore sono in corso riflessioni sul suo lavoro. Se dovesse esserci una separazione, il nome in pole per la sostituzione resta quello di Davide Ballardini. Capitolo Samp. Un intervento a difesa della squadra, poi anche un contatto fisico col presidente Ferrero. Il Secolo XIX ricostruisce così le dimissioni, in casa blucerchiata, di Walter Sabatini. Toni alti nel post-partita del 3-0 subito dal Bologna, con il dirigente che ha difeso la squadra dalle critiche del presidente. Inevitabile, dopo che si è andati un po' oltre, dirsi addio. A questo punto è sempre più vicino proprio il club rossoblù, che da tempo ha messo nel mirino l'ormai ex uomo mercato dei liguri.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Bologna

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510