VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Musacchio, Kessiè, Ricardo Rodriguez e André Silva. Quale nuovo acquisto del Milan vi piace di più?
  Mateo Musacchio
  Franck Yannick Kessié
  Ricardo Rodriguez
  André Silva

TMW Mob
Brasile 2014

ESCLUSIVA TMW - Eranio: "Prandelli ha avuto coraggio. Abete? Era nell'aria"

24.06.2014 21:54 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 11772 volte

Intervistato a caldo dopo l'eliminazione dell'Italia dalla Coppa del Mondo per mano dell'Uruguay, la redazione di Tuttomercatoweb.com ha sentito l'ex centrocampista del Milan e della nazionale Stefano Eranio per commentare la prestazione degli azzurri e le dimissioni del ct Prandelli: "Se andiamo a vedere questa partita non traiamo fuori una buona impressione. Quando si gioca per due risultati si tende a pensare più al pari che alla vittoria, ma di fronte c'era una squadra che doveva vincere a tutti i costi. La prestazione è stata opaca, ma l'Uruguay non aveva fatto molto per vincere la gara. Gli episodi sono stati decisivi: quello di Marchisio è un gesto ingenuo, ma non possiamo attaccarci visto che anche se fossimo passati saremmo usciti al prossimo turno. Se fai queste prestazioni è difficile andare avanti. La stessa Costa Rica ha dimostrato di essere più squadra di noi. L'Italia sembrava sulle gambe anche stasera e svuotata dalle energie. Poi nel finale abbiamo perso Verratti che era il migliore per crampi e questo ha reso tutto più difficile".

C'è un problema anche di mentalità?
"Stasera abbiamo giocato con 5 difensori e questo faceva capire che il primo obiettivo era non prenderle. Abbiamo rischiato troppo chiudendoci e subendo le palle inattive dell'Uruguay che poteva segnare solo in questo modo. I nostri avversari non hanno giocato un granché, ma avevano più cartucce in canna con Buffon che è stato grandissimo in due occasioni su Suarez, ma bisogna dire che alla fine hanno meritato".

Cosa pensa delle dimissioni di Prandelli e Abete?
"E' una persona per bene, ha capito di aver sbagliato qualcosa e fallito l'appuntamento mondiale. Non tutti avrebbero avuto il coraggio di fare questo passo. Resta un ottimo allenatore e anche un signore. Abete? I mondiali non sono andati bene, perciò la sua decisione era nell'aria. Anche lui ha fatto la cosa giusta".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Brasile 2014
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
22 giugno 1986, Maradona segna il gol del secolo contro l'Inghilterra Il 22 giugno 1986 Diego Armando Maradona segna il gol del secolo contro l'Inghilterra, nei quarti di finale ai campionati del mondo...
TMW RADIO - Collovoti: "Inter, attesa frenetica. Milan bloccato da Gigio" Inter: C'è un attesa frenetica che riguarda l'Inter, visto che fino al 30 giugno deve ripianare il bilancio ed ha questo obbligo,...
TMW RADIO - Scanner: Dalla A alla B, che cos'è e a cosa serve il paracadute" Nel programma di TMW Radio, Scanner dello scorso giovedì si è affrontato l'argomento del "paracadute", riservato alle società che dalla...
Totomercato di Carlo Nesti - Inter e Milan senza uomini-guida INVITO PERSONALE - Siete tutti invitati a scaricare la APP del TOTOMERCATO di Carlo Nesti, e provare ad indovinare gli acquisti e le...
L'altra metà di ... Massimo Volta Michela, compagna del difensore del Perugia Massimo Volta, è intervenuta nella trasmissione L'altra Metà su TMW RADIO...
Fantacalcio, Oggi ti presento....NICOLAS HAAS Nome: Nicolas Haas Nato a: Sursee (Svizzera) il 23 Gennaio 1996 Ruolo: Centrocampista Squadra: Atalanta  Nicolas Haas è un...
Donnarumma e il mancato rinnovo, non decide Raiola: l'agente fa la volontà del calciatore. Quando Del Piero rifiutò Barça e Manchester United... È opinione diffusa che la decisione circa il mancato rinnovo del contratto di Donnarumma con il Milan sia stata presa dal suo procuratore...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 22 giugno 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 22 giugno 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.