VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Dove giocherà Schick la prossima stagione?
  Resterà alla Sampdoria per il primo vero anno da titolare
  E' pronto per il grande salto: andrà alla Juventus
  All'Inter come prima grande alternativa a Icardi
  Andrà al Milan per il dopo Bacca
  In Premier League

TMW Mob
Brasile 2014

ESCLUSIVA TMW - Guly: "Attacco non all'altezza. Messi? Non è come Diego"

14.07.2014 14.57 di Simone Bernabei   articolo letto 13012 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il Mondiale conquistato dalla Germania contro l'Argentina ha lasciato aperto, in molti calciofili, un dubbio: giusto paragonare Leo Messi a Diego Armando Maradona? A poche ore dal fischio finale della sfida persa dalla Selecciòn contro i tedeschi, TuttoMercatoWeb lo ha chiesto ad Andres Guglielminpietro, ex centrocampista dell'albiceleste con un lungo passato in Italia: "Intanto vi racconto come la pensano in Argentina. Qua in patria la gente non considera Leo al pari di Maradona. Mi spiego meglio: il Mondiale è una competizione molto sentita dal nostro popolo, perché la Nazionale gioca per qualcosa di importante ogni 4 anni e non ogni 2 come in Europa. La differenza fra i due quindi sta proprio nell'influenza avuta sui Mondiali. Maradona ha vinto la Coppa del Mondo da solo, Messi invece non ci è riuscito. Per questo si dice che Maradona è meglio di Messi. Leo resta un grandissimo, ma non ha stravinto un Mondiale con le sue giocate...".
Guardando più in generale, come commenta la gara di ieri?
"Non bene, ma solo dal punto di vista del risultato. L'Argentina di Sabella ha utilizzato una grandissima strategia riuscendo a bloccare gli avanti della Germania per quasi tutta la partita. Purtroppo è successo il contrario di quello che tutti si aspettavano: gli attaccanti hanno fatto molta fatica, e penso a Messi, Higuain e Aguero, mentre la difesa è stato il vero punto forte del nostro Mondiale. In più, consideriamo che la Germania veniva da una semifinale molto più leggera rispetto alla nostra".
Parlava di Higuain. Di solito gol del genere sono pane quotidiano per il Pipita...
"Eh già... peccato, ha perso forse troppo tempo per pensare a cosa fare. La copla probabilmente è di quanto detto prima. I nostri attaccanti, e quindi anche Higuain, sono arrivati scarichi, non sono stati all'altezza delle aspettative".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Brasile 2014
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
30 aprile 1997, l'Italia batte 3-0 la Polonia e Baggio realizza uno splendido gol Il 30 aprile 1997 l'Italia batte 3-0 la Polonia in una gara valida per le qualificazioni ai Mondiali in Francia. Partita più semplice...
TMW RADIO - I Collovoti: "Icardi l'eccezione, Zapata da brividi" Top Babacar: stava prendendo qualche critica per non essere il degno sostituto di Kalinic e che non fosse da Fiorentina,...
TMW RADIO - Scanner: "Gli agenti dei calciatori, una figura discussa" In questa puntata di Scanner andata in onda su TMWRadio, l'avvocato Giulio Dini ha parlato degli agenti dei calciatori...
Juventus portabandiera e la leggenda del calcio spettacolo: Allegri ha creato un gruppo super, per un gioco semplice È' innegabile che se dobbiamo parlare di una squadra italiana che rappresenti al meglio in Europa la nostra bandiera in questo momento...
L'altra metà di ...Leonardo Perez Federica, la compagna di Leonardo Perez, attaccante dell'Ascoli, è intevenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, RESOCONTO E TABELLINI 34^ GIORNATA Tutti i bonus e malus della 34^ giornata di Serie A       ATALANTA 2 - 2 JUVENTUS GOL (+3): Conti, Dani Alves, Freuler AUTOGOL (-2):...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 aprile 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 30 aprile 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.