VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Mercato di gennaio: da quale big i colpi più importanti?
  Juventus
  Roma
  Inter
  Napoli
  Milan
  Lazio

Brasile 2014

Le pagelle della Grecia - Katsouranis ingenuo, la difesa blinda il pareggio

20.06.2014 02:01 di Marco Frattino   articolo letto 8791 volte
Le pagelle della Grecia - Katsouranis ingenuo, la difesa blinda il pareggio

Karnezis 6 - Poco impegnato nel primo tempo ma sempre attento nelle rare occasioni in cui viene chiamato in causa, il Giappone calcia poche volte verso la sua porta e l'estremo difensore ellenico non può che ringraziare.

Torosidis 6 - L'esterno della Roma fa valere la sua esperienza nella serata del Das Dunas, nella prima frazione scalda i guantoni di Kawashima con una conclusione dal limite. Prova a tenere alta la sua squadra nonostante l'inferiorità numerica, cala alla distanza.

Papastathopoulos 5,5 - Nessun problema nella prima frazione, quando il Giappone ci prova prevalentemente dalla distanza, nella ripresa commette una ingenuità nella propria area che permette a Uchida di sfiorare la rete.

Manolas 6 - Rischia poco il 23enne centrale ellenico nel match contro il Giappone, nessuna sbavatura nei pressi della propria area di rigore.

Cholevas 5,5 - Pochi spunti sulla propria fascia per l'esterno, 'bloccato' nella propria metà campo a causa della superiorità numerica del Giappone per oltre un'ora di gioco.

Maniatis 6 - Spinge quando possibile, Santos gli impone però una gara di sacrificio. Interpreta bene la posizione adottata nella ripresa per blindare il pari.

Katsouranis 4 - Clamorosa l'ingenuità del centrocampista ellenico, capace di guadagnare due cartellini gialli nel giro di pochi minuti: dura appena 38' la gara del capitano, la seconda ammonizione arriva 10' dopo la prima.

Kone 6 - Pochi spunti nella prima frazione, nella ripresa è costretto a una gara di sacrificio a causa dell'inferiorità numerica della nazionale ellenica. La sua prestazione è tutto sommata positiva, quantità e qualità per il centrocampista che a breve lascerà il Bologna. (Dall'81' Salpingidis sv - Pochi spunti nei minuti trascorsi in campo).

Fetfatzidis 5,5 - La gara del calciatore del Genoa dura meno di una frazione, non per demeriti tecnici ma Fernando Santos decide di sacrificarlo dopo l'espulsione di Katsouranis per passare al 4-4-1. (Dal 41' Karagounis 6 - Eterno l'ex interista che, nonostante le 37 primavere, si lascia trovare pronto in fase di contenimento quando viene schierato in campo).

Mitroglou 5 - Tanto movimento ma poca efficacia, l'attaccante più pericoloso della Grecia è costretto ad abbandonare il campo nella prima frazione per un problema fisico. (Dal 35' Gekas 5 - Lasciato in panchina dopo l'opaca prova dell'esordio, Santos è costretto a metterlo in campo per necessità. L'attaccante ripete sostanzialmente la prestazione di qualche giorno fa, salvo per un colpo di testa in avvio di ripresa che chiama Kawashima a compiere un buon intervento).

Samaras 5 - L'attaccante che lascerà il Celtic prova a impegnare la difesa nipponica, non riesce però a sfruttare la sua esperienza per creare qualche occasione da rete.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Brasile 2014
Altre notizie

Primo piano

I più grandi rifiuti al Napoli di De Laurentiis Non è il primo e molto probabilmente non sarà l'ultimo. Simone Verdi quest'oggi ha detto no al Napoli: doveva essere la più importante trattativa di gennaio per i club di Serie A e s'è invece trasformata nella grande beffa per De Laurentiis che ieri s'è presentato a Milano con Andrea...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "Inter, alle 17 l'incontro per Rafinha" Spazio al mercato su 'TMWRadio'. Ecco gli ultimi aggiornamenti di Niccolò Ceccarini: Capitolo Inter: "Ausilio è arrivato a Barcellona...
16 gennaio 1974, il Milan perde 6-0 contro l'Ajax nella Supercoppa Europea Il 16 gennaio 1974 arriva la peggior sconfitta in una finale Uefa di una squadra italiana, il Milan. Si giocava la gara di ritorno...
TMW RADIO - I Collovoti: "Caldara 8: pronto per la Juve. Fazio spaesato" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Tribuna Stampa su TMW Radio, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il...
GoalCar - Di Chiara racconta una delle mitiche barzellette di Baggio Decima puntata di GoalCar. In questa nuova puntata il simpaticissimo ex giocatore della Fiorentina e del Parma Alberto Di Chiara ,...
Carlo Nesti: "Il solito errore dell'ambiente romanista: troppo disfattismo, quando basterebbero analisi serene, dopo gli incidenti di percorso". Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: "Cosa è cambiato in questo 2017" Cosa è cambiato in questo 2017...questo l’argomento della puntata di Scanner in orda su TMW Radio... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo...
L'altra metà di ...Guglielmo Gigliotti Il difensore Guglielmo Gigliotti, di nazionalità Argentina, in forza all'Ascoli e la sua bellissima compagna Gabriella Volpe, si sono...
Fantacalcio, oggi ti presento... LISANDRO LOPEZ Nome: Lisandro Lopez Nato a: Villa Constitucion (Argentina)  01/09/1989 Ruolo: Difensore Squadra: Inter Finalmente...
Gli agenti e le regole che verranno, tutti gli aspetti da chiarire Una legge dello Stato, la Legge di Bilancio 2018, entrata in vigore lo scorso primo gennaio, pone fine al periodo di cosiddetta deregulation...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 16 gennaio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 16 gennaio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.