VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi vincerà la classifica cannonieri?
  Edin Dzeko
  Ciro Immobile
  Paulo Dybala
  Dries Mertens
  Mauro Icardi
  Ciryl Thereau
  Fabio Quagliarella
  Andrea Belotti
  José Callejon
  Luis Alberto
  Adem Ljajic
  Alejandro Gomez
  Lorenzo Insigne
  André Silva
  Nikola Kalinic
  Duvan Zapata
  Leonardo Pavoletti
  Altro

TMW Mob
Brasile 2014

Messico bestia nera della Croazia: adesso gli ottavi con l'Olanda

23.06.2014 23:53 di Daniel Uccellieri   articolo letto 6703 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Missione compiuta per il Messico, che si conferma la bestia nera della Croazia. Trionfo della tricolor, il Messico avanza agli ottavi di finale insieme al Brasile. Secondo nel girone solo per la differenza rete, il Messico affronterà l'Olanda negli ottavi di finale il prossimo 29 giugno a Fortaleza. Male la Croazia, che non si rende mai pericolosa per oltre un'ora di gioco.

IL PROTAGONISTA
Rafael Márquez, "El gran capitan". Il cuore di questo Messico: sblocca la gara con un colpo di testa imperioso, il vero trascinatore della squadra. Richiama i compagni di squadra, guida la difesa, sale sulle palle inattive. Classe '79, 35 anni e non sentirli.

LA MOSSA VINCENTE
Le scelte di Herrera: conferma Peralta e Dos Santos dal primo minuti, il Messico tiene in mano la partita pur non riuscendo a trovare la rete del vantaggio. Nella ripresa in campo il Chicharito Hernandez. La stella dello United entra e porta vivacità all'attacco del Messico: non è un caso se le tre reti messicane sono arrivate solo dopo il suo ingresso.

POTEVA FAR MEGLIO
Male l'attacco della Croazia. Pessima prova per Mario Mandzukic: l'attaccante della Croazia non si rende mai pericoloso. Brutta prestazione, anche se le palle giocabili sono davvero poche, complice un atteggiamento sbagliato della squadra. Rebic protagonista nel bene e nel male: l'attaccante della Fiorentina entra e regala spettacolo, sfiorando il gol dopo un'azione pazzesca. Poi però perde la testa e si fa buttare fuori per un fallaccio su Moreno.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Brasile 2014
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "Cagliari, c'è anche Beretta per la panchina" Ore calde in casa Cagliari. Dopo l'esonero di Rastelli, la società sarda sta scegliendo a chi affidare la panchina rossoblù....
18 ottobre 1908, a Chiasso si gioca il primo derby di Milano Il 18 ottobre 1908 si gioca il primo derby milanese della storia. Curiosamente non in terra meneghina e nemmeno italiana: Milan-Inter...
TMW RADIO - I Collovoti: "9 a Icardi. Dybala e Higuain bocciati, 4" Torna l'appuntamento con ' I Collovoti' di Fulvio Collovati, che su 'TMWRadio' commenta la giornata di campionato appena...
#NES-tweet - #Calcio - #Napoli prima forza d'Italia. Subito dopo, vedo la #Lazio, prima di #Inter e #Juventus, per una supremazia non di individualità, ma di equilibrio. NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
L'altra metà di ...Manuel Pucciarelli L'attaccante del Chievo Verona Manuel Pucciarelli e la bella fidanzata Roberta Marino si sono conosciuti circa 3 anni...
Fantacalcio, PROBABILI FORMAZIONI 9^ GIORNATA --in aggiornamento-- AGGIORNATO 18-10-2017  ORE 11:00 Tra parentesi troverete gli indici di schierabilità e la percentuale voto panchina, che vi aiuterà nel capire chi potrà...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 ottobre 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 18 ottobre 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.