HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » cagliari » Serie B
Cerca
RMC Sport Network
Sondaggio TMW
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

ESCLUSIVA TMW - Dg Entella: "Monitoriamo con attenzione gli svincolati"

08.02.2018 15:56 di Tommaso Maschio    articolo letto 5471 volte
ESCLUSIVA TMW - Dg Entella: "Monitoriamo con attenzione gli svincolati"
Il 2018 in casa Entella non è partito nel migliore dei modi con tre sconfitte in altrettante gare, compreso il derby casalingo con lo Spezia, e l'infortunio di Davide Diaw che ha complicato il mercato dei liguri negli ultimi giorni di mercato. Per fare il punto sulle operazioni di gennaio e sul momento della Virtus la redazione di Tuttomercatoweb.com ha sentito il direttore generale del club Matteo Matteazzi: “Volevamo rinforzarci in tutti i reparti e in parte ci siamo riusciti anche se alla fine è mancato il colpo Giannetti in avanti per situazioni che, come è emerso in seguito, non dipendevano da noi e su cui potevamo fare poco. Purtroppo siamo stati penalizzati dall'infortunio di Diaw a pochi giorni dalla chiusura del mercato, abbiamo provato a sostituirlo, ma alla fine non ci siamo riusciti”. Potreste ricorrere agli svincolati per farlo o è da escludere questa soluzione? “Superbi sta facendo un buon lavoro, sta facendo le valutazioni sul mercato degli svincolati alla ricerca di un profilo che possa tornarci utile. Cercheremo l'occasione giusta per rinforzare il reparto offensivo visti anche i problemi, che sapevamo, di Luppi che ha bisogno ancora di qualche tempo prima di tornare a disposizione del mister. Purtroppo davanti ci mancano questi due calciatori, Luppi e Diaw, e siamo di conseguenza un po' corti. Non si tratta però di un lavoro facile perché, nonostante ci siano nomi importanti fra gli svincolati, dobbiamo trovare quello che fa al caso nostro e che sia pronto all'utilizzo”. Passando al campo. L'amarezza per il derby perso è stata smaltita? “L'abbiamo smaltita come è normale che sia a 48 ore dalla partita. Non meritavamo di perderla e dopo due gare giocate sottotono si sono visti segnali di ripresa da parte della squadra che ha tenuto bene il campo e sfiorato anche la rete in alcune occasioni. È stato un derby equilibrato in cui abbiamo subito la rete che ha decretato la sconfitta su una loro ripartenza in cui non siamo stati attenti. Siamo stati un po' sfortunati, anche per via di alcune valutazioni arbitrali”. Ora c'è in programma uno scontro diretto con la Ternana in trasferta “Si tratta di una partita difficilissima, Terni è sempre un campo ostico e ora lo è anche di più vista la situazione della squadra e quella ambientale. Sarà una sfida delicatissima in cui entrambe vorranno vincere e nessuna perdere. Noi dobbiamo ripartire dalla sfida contro lo Spezia, da quei segnali positivi a livello di determinazione e voglia. Abbiamo di fronte 18 gare da affrontare senza paura e con il massimo della concentrazione per provare a mantenere questa categoria”. Cosa serve all'Entella per svoltare? “Non possiamo fare affidamento a fattori esterni, dobbiamo pensare solo a noi stessi e cercare di ritrovare quelle caratteristiche che ci contraddistinguono, dobbiamo ripartire da noi con la cattiveria giusta e la compattezza necessaria per affrontare una situazione difficile. La squadra si sta allenando duramente e bene per uscire da questo momento e mantenere la categoria che è un obiettivo di primaria importanza”.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Cagliari

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy