VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » cagliari » Serie A
Cerca
RMC Sport Network
Sondaggio TMW
Chi è attualmente il numero nove più forte del mondo?
  Harry Kane
  Mauro Icardi
  Gonzalo Higuain
  Robert Lewandowski
  Romelu Lukaku
  Luis Suarez
  Edinson Cavani
  Alvaro Morata
  Edin Dzeko

Telegram

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 9 febbraio

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
10.02.2018 01:00 di Daniel Uccellieri    articolo letto 19121 volte
Mercato no stop  - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 9 febbraio
INTER, AG. LAUTARO MARTINEZ: "SOLUZIONE IDEALE, RIFIUTATO IL REAL MADRID". D'AMBROSIO VUOLE RESTARE A LUNGO. BENEVENTO, ARMENTEROS VOLA NEGLI USA: VA A PORTLAND. ALISSON: "FUTURO? PENSO SOLO ALLA ROMA. LAZIO, AG. LUIS ALBERTO: "RIFIUTATE TANTE OFFERTE, DIFFICILE CHE LASCI LA LAZIO". BIVIO PER FELIPE ANDERSON: REINTEGRO O CESSIONE IN PRESTITO. GENOA, TENTATIVO DELLO SPARTAK MOSCA PER TAARABT Rolando Zarate, agente di Lautaro Martinez, attaccate del Racing Avellaneda vicino alla maglia dell'Inter per la prossima stagione, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Fox Sports Argentina: "È stata una decisione del club e di Lautaro. Ha valutato con la sua famiglia, col padre e con noi. L'Inter era la soluzione ideale per il progetto che gli hanno prospettato. Ha ricevuto anche un'offerta dal Real Madrid, ma ha optato per rifiutarla in virtù di alcune valutazioni sul suo percorso da calciatore, e sul ruolo di primo piano che avrà in maglia nerazzurra". Ai microfoni di Premium Sport è intervenuto Danilo D'Ambrosio che si è soffermato sul momento dei nerazzurri: "Gli ultimi risultati potrebbero anche lasciare il tempo che trovano: se centreremo l'obiettivo della qualificazione in Champions League, tutto il resto sarà solo statistica. L'importante è credere nelle nostre qualità e non abbatterci: il periodo storto è alle spalle. Analogie con le involuzioni degli anni scorsi? Ora c'è un percorso di crescita diverso, sono due squadre diverse. Vero che è un momento non facile ma se a inizio anno avessero detto che a questo punto della stagione saremmo stati a un punto dalla terza sarebbero stati tutti contenti: inutile pensare a cosa potevamo fare di meglio o di peggio, rimbocchiamoci le maniche per il terzo posto. Il morale del gruppo? Sono state dette tante bugie, soprattutto lato social. Normale essere sotto pressione nelle grandi squadre, ci attaccavano anche quando eravamo primi per la qualità del nostro gioco... Ci siamo riuniti e ci siamo detti di andare avanti tutti insieme. Siamo una squadra fatta di bravi ragazzi, forse pure troppo. Rafinha? Giocatore qualitativamente sopra la media, sappiamo che in Italia va fatto un diverso lavoro fisico e tattico ma si è integrato bene. Il rinnovo? Sono onorato, non mi accontento dell'accordo che abbiamo trovato un anno fa: voglio stare il più a lungo possibile qui". Il Benevento Calcio comunica di aver perfezionato il trasferimento a titolo temporaneo del calciatore Samuel Armenteros al Portland Timbers, club della Major League Soccer. Nella sua intervista rilasciata a Sky Sport il portiere della Roma Alisson Becker ha parlato anche del suo futuro: "Penso solo alla Roma per il momento e sto concentrato su questo momento. Sono contento di come stanno andando le cose per me, se gioco bene aiuto la squadra a vincere ma anche i miei compagni mi aiutano molto. Darò sempre il massimo". Alvaro Torres, agente fra gli altri di Luis Alberto, ha parlato a Radio Crc del talento spagnolo della Lazio: "L'anno scorso è arrivato a fine mercato, dopo aver effettuato un ritiro precampionato con il Liverpool. Aveva anche altre offerte. Diciamo che ha avuto difficoltà ad adattarsi alla nuova realtà di Roma. Già nel finale della scorsa stagione sono emerse le qualità che poi sono esplose quest'anno. Lui ha iniziato il ritiro precampionato focalizzandosi sul fatto di essere un calciatore importante e di voler fare una grande stagione. Lo hanno poi aiutato Inzaghi e Tare in vari colloqui dicendogli che sarebbe diventato una parte importante del progetto. Il Napoli di Sarri? Non ho mai parlato di Sarri con Luis. Personalmente penso sia un tecnico eccezionale. Stiamo vedendo il lavoro che sta facendo con il Napoli e non si può di certo dire il contrario. Immagino che Luis piaccia a tanti allenatori. Non so nello specifico se e quanto piaccia a Sarri. Dal punto di vista di Luis, so che lui resterà concentrato sulla Lazio dove è molto felice. Poi in estate se ne parlerà. Già da anni si intravedevano le sue qualità. Penso sia difficile che lasci la Lazio. Ci sono state offerte importanti rifiutate già a gennaio. Inoltre ha rinnovato ed è pertanto difficile che possa trasferirsi". Felipe Anderson si trova davanti a un bivio importante, che potrebbe abbracciare anche il suo futuro, ovvero oltre al termine dell'attuale stagione. Il giocatore deve decidere se tornare a remare nella stessa direzione della squadra di Inzaghi, che tra l'altro sarebbe contento di poter fare affidamento sulle sue qualità nonostante i recenti screzi; oppure se scegliere la via della cessione in prestito, magari con direzione Brasile, dove per ovvi motivi potrebbe sentirsi a suo agio e recuperare un po' del sorriso perduto. La decisione andrà presa in fretta, perché la pazienza biancoceleste è finita da un pezzo e perché, anche in caso di momentaneo addio, il tempo, evidentemente, stringe. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport. Lo Spartak Mosca ha messo nel mirino Adel Taarabt, attaccante di proprietà del Benfica ma che il Genoa potrebbe riscattare per 300 mila euro. L'idea è quello di tenerlo, ma nei prossimi giorni la situazione può cambiare, come spiega Il Secolo XIX. REAL MADRID, PEREZ PUNTA LOW PER IL DOPO-ZIDANE. ARSENAL, DUELLO CON IL CHELSEA PER LUIS HENRIQUE. POSSIBILE RINNOVO PER WILSHERE. BORUSSIA DORTMUND, FISSATO IL PREZZO DI PULISC: VALE 100 MILIONI. GREMIO, PRESO L'EX UDINESE MAICOSUEL. IRLANDA DEL NORD, IL CT O'NEILL RINNOVA FINO AL 2024 Secondo quanto riferito dal Mundo Deportivo, Joachim Loew, attuale ct della Nazionale tedesca, è la prima scelta di Florentino Perez in caso di addio di Zinedine Zidane nel corso della prossima estate. Novità sul futuro di Luis Enrique, vicino alla panchina del Chelsea per il dopo Antonio Conte, raccontata dal Mundo Deportivo. Ci sarebbe anche l'Arsenal sulle tracce dello spagnolo. I Gunners decideranno alla fine della stagione il futuro del francese e tra i candidati caldi ci sarebbe anche il catalano. Jack Wilshere è pronto per accettare la proposta di rinnovo presentata dall'Arsenal nel corso delle ultime settimane. Il centrocampista è una pedina che Wenger considera importante in vista del futuro, con il tecnico francese che ha accelerato le trattative chiedendo sia al giocatore che al club di risolvere la questione il prima possibile. A riportarlo è il Daily Telegraph. Le squadre interessate a Christian Pulisic dovranno sborsare una cifra molto alta per il cartellino del giocatore del Borussia Dortmund. Secondo quanto riporta l'Express, infatti, il club tedesco ha fatto il prezzo del cartellino dello statunitense (di origini croate): 88 milioni di sterline (quasi 100 milioni di euro). Su di lui hanno rivolto i propri interessi Liverpool e Manchester United. Maicosuel è un nuovo giocatore del Gremio. Il trequartista è arrivato in prestito semestrale dal Sao Paulo. 31 anni, il brasiliano è una vecchia conoscenza del calcio italiano per aver giocato dal 2012 al 2014 con la maglia dell'Udinese. Adesso è ufficiale: Michael O'Neill, ct dell'Irlanda del Nord, ha rinnovato il proprio contratto di altri quattro anni, fino al 2024. Lo riporta le Federcalcio nordirlandese.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Cagliari

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.