HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » cagliari » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 20 maggio

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
21.05.2019 01:00 di Daniel Uccellieri    articolo letto 23681 volte
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 20 maggio
© foto di Imago/Image Sport
JUVENTUS, CONTATTI CON POCHETTINO: PRONTO UN TRIENNALE DA 12 MILIONI A STAGIONE. POGBA NEL MIRINO MA IL MANCHESTER UNITED LO VALUTA 160 MILIONI. PRONTO IL RINNOVO PER SZCZESNY. INTER, TENTATIVO SERIO PER BARELLA. ROMA, TOTTI VALUTA LA POSSIBILITÀ DI DIVENTARE DT DEL CLUB GIALLOROSSO. CACCIA AL DOPO OLSEN, PIACE IL BRASILIANO NETO. NAPOLI, ILICIC NEL MIRINO: C'È L'ACCORDO CON LO SLOVENO, MANCA QUELLO CON L'ATALANTA. PER LA MEDIANA PIACE IL FRANCESE BOURIGEAUD. FIORENTINA, CORVINO A RISCHIO: PUO' TORNARE A LECCE. ATALANTA, OCCHI SU CUTRONE: VALUTAZIONE DA 25 MILIONI DI EURO

La Juventus sta cercando ancora il sostituto di Massimiliano Allegri, nonostante ieri Pavel Nedved abbia detto di avere le idee molto chiare. E, in effetti, Andrea Agnelli vorrebbe raggiungere un nome top. Guardiola e Zidane sono attualmente impossibili da prendere, così come Jurgen Klopp, deciso a rimanere a Liverpool per vincere la Premier, anche dovesse alzare la Champions League. Così il nome principale è quello di Pochettino, contattato ancora prima della sfida di ritorno fra Ajax e Tottenham. Daniel Levy, presidente degli Spurs, conosce già la sua idea, perché l'argentino andrà a chiedere di essere lasciato libero - senza clausola da 40 milioni di euro - dopo la finale di Madrid. Sia in caso di vittoria che in quello di sconfitta. La Juventus è pronta a mettere sul piatto un triennale faraonico da 12 milioni di euro annui che ne farebbe il secondo più pagato del corpo tecnico, dopo Cristiano Ronaldo.

C'è trambusto circa il futuro di Paul Pogba, centrocampista del Manchester United. Perché Paris Saint Germain, Real Madrid e Juventus stanno cercando, in tutti i modi, di convincere gli inglesi a cedere il calciatore, pagato 105 milioni di euro non più tardi di tre estati fa. Dopo un periodo di limbo - dovuto al pessimo rapporto con José Mourinho - Pogba ha giocato un'ottima seconda parte di stagione, che però non è bastata per arrivare in Champions League. Per spaventare le interessate, i Red Devils hanno appiccicato un cartellino per il prezzo: 160 milioni di euro, una cifra fuori mercato per la Juventus, probabilmente meno per Real Madrid e PSG che non hanno problemi di liquidità.

Wojciech Szczesny e la Juventus, prove di futuro ancora insieme. Nelle prossime settimane partiranno i contatti per il prolungamento del contratto, probabilmente di altri due anni oltre la scadenza. La Juve è a lavoro per programmare il futuro.

L'Inter ha deciso di fare sul serio per Nicolò Barella, centrocampista del Cagliari. Dopo l'affondo del Chelsea a gennaio, con il rifiuto del centrocampista perché intenzionato a rimanere in Italia, ora ci sono i nerazzurri in pole. Tanto che la proposta potrebbe non essere troppo distante, almeno dal punto di vista economico, dalle richieste di Giulini. I cinquanta milioni che vorrebbe il presidente isolano sono una pretesa alta, tanto che l'idea dell'Inter è quella di abbassare le richieste inserendo Facundo Colidio e Lorenzo Gavioli, rispettivamente centravanti e centrocampista della Primavera guidata da Armando Madonna. Quindi trenta milioni sul piatto, più l'argentino (valutato 10) e l'italiano (5), arrivando a 45 milioni totali. C'è ancora forbice ma il tentativo è serio. Barella poi andrebbe a firmare un contratto fino al 30 giugno 2024 a 2,5 milioni di euro a stagione. Lontani da quelli che avrebbe preso al Chelsea, a gennaio, comunque una buona base di partenza per chi ha 22 anni e una vita calcistica davanti. Su di lui continuano a esserci anche Napoli e Roma, con Juventus e Milan più defilate.

Premiato alla Hall of Fame del Calcio italiano, l'ex capitano della Roma, Francesco Totti, ha parlato dal palco. Queste le sue parole raccolte da TMW: "Il mio obiettivo è sempre stato quello di divertirmi con il pallone tra i piedi. Fare il dirigente è meno divertente, sto capendo alcuni meccanismi. Io direttore tecnico? Valuteremo nei prossimi giorni, ancora non c'è niente di ufficiale. A volte ripenso all'ultima partita e alla festa per me. È stata la fine di una storia che speravo non finisse mai".

La Roma cerca un portiere per la prossima stagione, dopo la fallimentare esperienza di Robin Olsen. Il portale Sportmediaset.it scrive che Neto è finito nel mirino di James Pallotta, presidente capitolino che durante l'estate tenterà di strapparlo al Valencia. L'operazione non è tuttavia semplice, poiché il club spagnolo ha conquistato il pass per la prossima edizione della Champions League. L'estremo difensore ex Fiorentina e Juventus, comunque, resta apprezzato in Serie A.

Il Napoli ha trovato l'accordo con Josip Ilicic. Sky parla di un triennale per lo sloveno, con un ingaggio da 2,2 milioni di euro, con la possibilità che venga inserito Roberto Inglese come contropartita. Non c'è ancora la trattativa con l'Atalanta.

Nuovo nome per il centrocampo del Napoli, alla ricerca di calciatori giovani ma in grado di aiutare subito Carlo Ancelotti. Dopo Ismaël Bennacer dell’Empoli e Agustín Almendra del Boca, Giuntoli si è messo anche per Benjamin Bourigeaud, centrocampista classe 1994 del Rennes. Il direttore sportivo azzurro nella giornata di ieri ha incontrato l’agente del centrocampista, l’ex calciatore Danijel Ljuboja, per informarsi sui costi di una ipotetica operazione per il 25enne francese: lo rivela la redazione di Sky.

Pantaleo Corvino rischia il posto alla Fiorentina. La sconfitta di ieri potrebbe rappresentare la punta dell'iceberg dopo un'annata deludente, ma che potrebbe portare a un addio anticipato (scade nel 2020) per il dirigente viola. In caso di separazione Corvino può tornare a Lecce come direttore generale, una sostegno a Meluso alla prima annata di Serie A.

L'Atalanta pensa al futuro. Con un Duvan Zapata che potrebbe lasciare Bergamo - in caso di offerta intorno ai 50 milioni di euro - i nerazzurri hanno messo gli occhi su Patrick Cutrone, attaccante classe 1998 di proprietà del Milan. Nove gol in 42 presenze totali in stagione, il ragazzo vorrebbe giocare di più, dopo un'annata vissuta prevalentemente in panchina, da spalla di Higuain prima e Piatek poi. La valutazione che ne fanno i rossoneri è vicina ai 25 milioni di euro, ma non è detto che non ci possa essere un prestito con diritto di riscatto, come fatto proprio con Zapata.

PSG, COMUNICATO UFFICIALE SU MBAPPÈ: INSIEME ANCHE IL PROSSIMO ANNO. REAL MADRID, KROOS RINNOVA FINO AL 2023. PSG, TENTATIVO PER DE GEA: IL MANCHESTER UNITED PUNTANO ONANA DELL'AJAX. CHELSEA, GIROUD SARÀ CONFERMATO. SCHALKE04, ARRIVA RESCHKE COME DIRETTORE TECNICO.

Le parole di Kylian Mbappè hanno scosso la piazza, tanto da costringere il PSG a fare un comunicato di risposta tramite il proprio sito ufficiale: "Un legame molto forte unisce il PSG e Mbappé dopo due anni e questa storia comune proseguirà la prossima stagione, con l'ambizione condivisa di scrivere la storia del calcio europeo. Il prossimo anno ricorre il 50esimo anniversario della nascita del PSG, un momento molto atteso per scrivere tutti insieme una grande pagina della storia del nostro club, nel quale ogni protagonista dovrà fare la sua parte, sempre lavorando in funzione della squadra".

Il Real Madrid rende noto di aver rinnovato il contratto di Toni Kroos. Una stagione in più per il tedesco, che si lega quindi al club fino al 30 giugno 2023. Alle 13 il giocatore parlerà in conferenza stampa.

Il Manchester United tenta André Onana (23), portiere in forza all'Ajax e sotto contratto con i lancieri fino al 2022. Il Daily Record fa sapere che i red devils avrebbero già avviato i contatti per l'estremo difensore cresciuto nel settore giovanile del Barcellona, in quanto David de Gea (28) potrebbe salutare l'Old Trafford per approdare al Paris Saint-Germain. Portato in Catalogna dall'ex gloria blaugrana Samuel Eto'o, per Onana potrebbero ben presto spalancarsi le porte della Premier.

Oliver Giroud, attaccante della Francia, dovrebbe rimanere al Chelsea nella prossima stagione. In scadenza a fine giugno, al transalpino verrà offerto un rinnovo contrattuale.

Lo Schalke 04 ha confermato l'arrivo di Michael Reschke come nuovo direttore tecnico. In passato ha ricoperto lo stesso ruolo per Bayern Monaco e Stoccarda.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Cagliari

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510