HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » cagliari » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

Torna la Serie A - Come è cambiato il Cagliari dopo il mercato

11.09.2019 13:45 di Ivan Cardia    articolo letto 4672 volte
Torna la Serie A - Come è cambiato il Cagliari dopo il mercato
Dopo la sosta per le gare delle nazionali, venerdì torna in campo il massimo campionato. Finalmente, a mercato chiuso: la terza giornata sarà la prima dopo il termine della sessione di trasferimenti. E in un certo senso quella che segna davvero l'inizio della nuova stagione. Scopriamo come sono cambiate le squadre di A dopo un'estate di trattative.

100 anni di Cagliari, da festeggiare come si deve. E infatti il presidente Giulini, dopo aver blindato Rolando Maran, ha fatto le cose in grande. Il mercato dei sardi, in primo luogo, è stato segnato dalla cessione di Nicolò Barella, passato all'Inter. Tra gli addii pesanti, anche giocatori come Padoin e Srna, mentre Farias aveva salutato già a gennaio 2019 e Bradaric nel corso della stagione aveva progressivamente perso spazio.

Colpi scelti e altri obbligati. Per sopperire alla cessione di Barella, il presidente e il ds Carli hanno optato per tre grandi colpi in mediana. Il ritorno, romantico e non solo, di Radja Nainggolan a casa, ma anche due come Nahitan Nandez e Marko Rog. Poi gli infortuni di Cragno e Pavoletti hanno "costretto" il Cagliari a investire anche su Robin Olsen e Giovanni Simeone tra porta e attacco. È rimasto Luca Pellegrini (ma dalla Juve e non dalla Roma), a destra c'è Mattiello. Da segnalare, per chiarezza, che fin qui, complici anche alcune defezioni, non ha ancora dato un volto tattico definito alla squadra, tentando anche la difesa a tre.

Calciomercato 2019/2020 - Gli arrivi più importanti
Robin Olsen (Roma)
Luca Pellegrini (Juventus)
Federico Mattiello (Atalanta)
Nahitan Nandez (Boca Juniors)
Radja Nainggolan (Inter)
Marko Rog (Napoli)
Giovanni Simeone (Fiorentina)

Calciomercato 2019/2020 - Le cessioni più importanti
Nicolò Barella (Inter)
Filippo Romagna (Sassuolo)
Simone Padoin (SVI)
Filip Bradaric (Hajduk Spalato)
Kwang-Song Han (Juventus)
Santiago Colombatto (Sint-Truiden)
Diego Farias (Lecce)
Marko Pajac (Genoa)
Darijo Srna (Ritirato)

La formazione tipo 2018/2019
(4-3-1-2): Cragno; Srna (Cacciatore), Ceppitelli (Pisacane), Romagna (Klavan), Padoin (Pellegrini); Barella, Bradaric (Faragò/Cigarini), Ionita; Castro (Birsa); Pavoletti, Joao Pedro (Farias). Allenatore: Maran.

La formazione tipo 2019/2020
(4-3-1-2): OLSEN (Cragno); MATTIELLO (Pinna/Cacciatore), Ceppitelli, Klavan (Pisacane), PELLEGRINI; ROG, NANDEZ, Ionita; NAINGGOLAN (Castro/Birsa); SIMEONE (Pavoletti), Joao Pedro. Allenatore: Maran.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Cagliari

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510