HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » cagliari » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

Cagliari, Nainggolan: "Ci stiamo divertendo. Restiamo coi piedi per terra"

20.10.2019 23:50 di Daniel Uccellieri    articolo letto 2436 volte
Fonte: cagliaricalcio.com
Cagliari, Nainggolan: "Ci stiamo divertendo. Restiamo coi piedi per terra"
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Radja Nainggolan, centrocampista del Cagliari, autore di un grandissimo gol nella gara vinta con la SPAL, è stato intervistato dal sito ufficiale dei sardi: "Quel che conta è che il gol sia servito a portare i 3 punti alla squadra. Stavo fuori area come sempre sui calci piazzati per raccogliere eventuali respinte, ho provato a tirare, è andata meglio di quel che potessi pensare, proprio sotto l’incrocio. Sì, è stato un bel gol, non era facile piazzarla proprio lì. Una dedica? A mia moglie. Abbiamo approcciato questa partita nel modo migliore. Il mister voleva vedere miglioramenti di gioco e una maggiore pressione, al di là dei risultati: siamo riusciti ad accontentarlo. Abbiamo messo in difficoltà gli avversari sin dai primi minuti, soprattutto grazie alla pressione alta. La Spal si è fatta pericolosa solo sui calci piazzati, è una squadra strutturata bene sul piano fisico, ma abbiamo concesso poco. Non eravamo partiti bene in questo campionato, ma lo sapevamo, non è facile assemblare velocemente tutti questi nuovi acquisti. Ora stiamo facendo bene, come ci eravamo prefissati: è l’anno del Centenario, il Presidente ha fatto degli investimenti consistenti. Ci stiamo divertendo, però restiamo coi piedi per terra, la stagione è lunga, verranno anche giornate difficili, per prima cosa pensiamo ad ottenere la salvezza, poi vediamo dove possiamo arrivare. Certo, è bello vedere tutto questo entusiasmo da parte dei tifosi”.

Gli applausi del pubblico? “Non sono ancora al cento per cento, spero di arrivarci presto con l’aiuto dei compagni. La posizione da mezzala? Io sono a disposizione dell’allenatore, cerco di venire incontro alle esigenze della squadra. Mi ha fatto piacere ricevere gli applausi del pubblico al momento della mia uscita dal campo, vuol dire che ho fatto qualcosa di buono in passato, i tifosi mi vogliono bene, ma lo sapevo in anticipo: per me tornare al Cagliari è stato come tornare a casa, la gente mi ha sempre voluto bene e mi ha accolto come se non fossi mai andato via”.

La prossima sfida con il Torino? “Domenica ci aspetta il Torino, una squadra forte e più avanti nella preparazione. Partita complicata, andiamo a giocarcela col nostro entusiasmo: finora abbiamo fatto bene anche in trasferta, speriamo di continuare così”.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Cagliari

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510