HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » cagliari » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

Serie A, la Top 11 del 12° turno: Nainggolan devastante, Lazaro sorpresa

12.11.2019 07:50 di Gaetano Mocciaro    articolo letto 11421 volte
Serie A, la Top 11 del 12° turno: Nainggolan devastante, Lazaro sorpresa
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Cagliari protagonista della Top 11 del 12° turno. Il 5-2 contro la Fiorentina mantiene i sardi in zona Champions League e alimenta i sogni dei tifosi. Migliore della partita ma in generale di tutta la giornata di Serie A è senza dubbio Radja Nainggolan. Il belga è riuscito a meritarsi addirittura un 9 in pagella. Nella formazione tipo presenti anche Pisacane e Rog. Nel tridente non può mancare Paulo Dybala, match winner della sfida contro il Milan mentre sorprende Valentino Lazaro, decisivo nella rimonta interista contro il Verona con un assist.

JUAN MUSSO
Udinese-SPAL 0-0

Il valore di un portiere si vede anche da questo tipo di gare. Viene impegnato poco, ma quando è chiamato in causa, risponde alla grande. Nel finale però veste i panni del supereroe e para il suo primo rigore in serie A, salvando di fatto l'Udinese dalla sconfitta.

VALENTINO LAZARO
Inter-Hellas Verona 2-1

Schierato dal primo minuto per la seconda volta in stagione, nel primo tempo è troppo timido e non aggredisce la corsia destra. Decisamente meglio nella ripresa: si propone con continuità e dai suoi piedi nasce il gol del pareggio firmato da Vecino.

FABIO PISACANE
Cagliari-Fiorentina 5-2

Impeccabile dietro, letale davanti. Segna il suo primo gol in questa stagione.

KASTRIOT DERMAKU
Parma-Roma 2-0

Albania batte Bosnia sul prato del Tardini: Dzeko è inoffensivo. L'albanese cresce di gara in gara, probabilmente oggi firma la sua migliore prova in Serie A.

RICCARDO GAGLIOLO
Parma-Roma 2-0

Aveva davvero voglia di spaccare il mondo: torna dall'infortunio con una prova sontuosa, impreziosita dall'assist per Sprocati. Difensivamente perfetto, una spina nel fianco quando sale.

MARKO ROG
Cagliari-Fiorentina 5-2

È in palla e lo si capisce dai primi minuti. Prende palla e non c'è modo di togliergliela. È il finalizzatore della splendida azione corale del vantaggio, fa partire l'azione del 3-0.

NICOLO' BARELLA
Inter-Hellas Verona 2-1

Una perla per decidere una partita più complicata del previsto. Un gol alla Del Piero per omaggiare Pinturicchio nel giorno del suo compleanno e per permettere all'Inter, almeno per una notte, di mettere il naso davanti alla Juventus.

RADJA NAINGGOLAN
Cagliari-Fiorentina 5-2

Tre assist (stupendo il primo) e un gol capolavoro a premiarlo di una prova semplicemente perfetta. Il Ninja visto oggi è quello dei tempi migliori, da Champions League.

PAULO DYBALA
Juventus-Milan 1-0

È l'uomo partita. La decide con un gesto da campione, con un colpo da biliardo dopo aver eluso la marcatura di Romagnoli. Nel finale miracoloso Donnarummma che gli nega la gioia del gol.

FRANCESCO CAPUTO
Sassuolo-Bologna 3-1

Si scatena quando affronta squadre emiliane. Le ultime reti le aveva messe a segno lo scorso 22 settembre, una doppietta contro la SPAL. Poi il lungo digiuno fino a stasera: prima una rete da rapace d'area di rigore, poi una perla di rara bellezza nella ripresa.

ALEJANDRO BERENGUER
Brescia-Torino 0-4

Inserimento devastante da parte di Mazzarri. Spacca la partita, segna due gol in una manciata di minuti e chiude i giochi.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Cagliari

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510