Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Chelsea-Leeds 3-1, le pagelle: Giroud macchina da gol, Kanté è una diga. Harrison delude

Chelsea-Leeds 3-1, le pagelle: Giroud macchina da gol, Kanté è una diga. Harrison deludeTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Imago/Image Sport
sabato 05 dicembre 2020 23:07Calcio estero
di Patrick Iannarelli

Chelsea - Leeds 3-1
Marcatori:
4’ Bamford (L), 27’ Giroud (C), 61’ Zouma (C), 93' Pulisic (C)

CHELSEA
Mendy 6 - Un paio di uscite nella prima frazione, ma nulla di particolarmente difficoltoso. Sempre attento quando la palla rimbalza nell’area piccola, subisce pochissimi tiri verso lo specchio della porta.

James 7 - Non si stanca praticamente mai. Accelerazioni sulla corsia destra e un assist al bacio per il gol di Giroud. Quando ha l'opportunità prova anche a far gol di testa.

Zouma 6,5 - Pronti, via ed è subito errore fatale. Bamford ringrazia e segna, ma il centrale francese si fa perdonare con un gran colpo di testa per il gol del 2-1.

Silva 6,5 - La carta d’identità inganna. L’ex Milan e PSG fa buona guardia e chiude ancora una volta la porta in faccia alle giocate del Leeds.

Chilwell 6 - Bene in fase difensiva, manca però quando deve spingere. Si vede in un paio di sortite offensive, ma visto la spinta di James rimane ad aiutare i due centrali.

Havertz 6 - Deve ancora recuperare, si vede dai movimenti nel primo tempo. Ci mette comunque la grinta necessaria, quando strappa diventa decisivo. (Dal 66’ Kovacic 6 - Buon approccio al match, mette ordine nel momento di maggior confusione).

Kanté 6,5 - A corrente alternata nei primi 45’, poi aumenta i giri del motore e insieme al "gemello" inizia a recuperare il solito quantitativo di palloni. Una diga invalicabile, a volte sembra di vedere due giocatori.

Mount 7 - Si vede poco in alcune fasi di gioco, ma c’è sempre nel momento decisivo. Da applausi il cross per il 2-1 firmato da Zouma, tra le linee diventa imprendibile.

Ziyech 6,5 - Entra bene in campo, si vede dal primo tiro in porta. Accelerazioni e giocate di qualità, è costretto ad uscire per via di un problema fisico. (Dal 30’ Pulisic 7,5 - Dopo pochi secondi dà la prima accelerata, seminando il panico. Con i suoi cambi di passo spacca in due la partita).

Giroud 8 - Trasforma in gol tutto ciò che tocca. Sesta rete in tre partite compresa la Champions League, più invecchia più diventa letale. (Dal 79’ Abraham s.v.).

Werner 6,5 - Non inizia bene la sfida, colpisce la traversa da due passi e si divora un gol fatto. Quando entra Pulisic si sposta sulla destra, in quella posizione diventa praticamente devastante. In zona gol però manca ancora l'ultimo salto di qualità.

LEEDS
Meslier 6 - Nei primi minuti compie un paio di sbavature, poi Bielsa dalla panchina lo guarda malissimo e come per magia si riprende. Mette le mani su tutte le conclusioni di Werner: se il Leeds rimane in partita fino al 90' è grazie alle sue parate.

Ayling 5 - Pulisic lo manda in crisi, da quando il numero 10 entra in campo non riesce più a fermare nessuno. Lascia troppo spazio sulla corsia di competenza.

Koch s.v. (Dal 10’ Llorente 6 - Non fa di certo rimpiangere il collega di reparto. Non molla mai la presa, intercetta un paio di palloni pericolosi in area di rigore).

Cooper 5 - Si perde Zouma sul gol del 2-1, da quel momento in poi Dallas concede spazio sulla sinistra e lui prova a mettere qualche toppa, senza però fermare le ripartenze di Werner.

Dallas 5 - Si vede nel primo tempo con un paio di azioni personali. Diventa protagonista in negativo soprattutto nella ripresa, Werner dalle sue parti affonda come e quando vuole.

Raphinha 5,5 - Strappi tanti, conclusioni pericolose poche. Nel secondo tempo fa correre un bel brivido lungo la schiena dei tifosi presenti allo stadio, ma non inquadra lo specchio della porta.

Klich 5 - Gira parecchio a vuoto in mezzo al campo, i centrocampisti blues riescono a passare con facilità proprio dalle sue parti.

Phillips 6,5 - Dà la scossa al match con un ottimo lancio lungo che pesca Bamford in profondità. È l’ultimo a tirare i remi in barca.

Alioski 6 - Tanto sacrificio, prova in tutti i modi a gestire le due fasi. Ma col passare dei minuti diminuisce la lucidità. (Dal 69’ Rodrigo 6 - Un paio di buone accelerazioni, ma nulla di particolarmente pericoloso).

Harrison 5 - Tanto movimento senza palla, ma fine a sé stesso. Quando la situazione diventa più complicata, Bielsa prova a mescolare le carte. (Dal 58’ Poveda-Ocampo 5,5 - Si vede quando entra in campo e in un tiro debole e centrale che non scomoda Mendy).

Bamford 7 - Prima azione e subito gol. Si muove e fa reparto da solo, ma spesso viene lasciato a lottare coi due centrali del Chelsea senza nessun tipo di supporto.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000