Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

I terzini al centro del mondo: Flick studia Guardiola, il Bayern ne schiera 5 e li adatta ovunque

I terzini al centro del mondo: Flick studia Guardiola, il Bayern ne schiera 5 e li adatta ovunqueTUTTOmercatoWEB.com
sabato 30 maggio 2020 19:38Calcio estero
di Pierpaolo Matrone

L'eclettismo è una delle doti più importanti nel calcio moderno. Uno dei maestri, l'innovatore per eccellenza del fùtbol, football, Fussball del terzo millennio è ovviamente Pep Guardiola e, non a caso, tra le prime richieste che muove ai suoi ragazzi c'è sempre quella di impegnarsi a diventare versatili. Al Bayern Monaco, tra le altre cose, spostò Joshua Kimmich a centrocampo, scoprendo forse l'espressione massima della polivalenza, un jolly fatto a persona. Una soluzione che anche Hans-Dieter Flick, l'allenatore-rivelazione che ha conquistato la Baviera, ha riproposto con forza, confermando tra le righe anche la sua stima per Pep.

Guardiolismo. Quand'era sulla panchina della nazionale tedesca, da assistente di Joachim Low, spesso Flick volava a Monaco insieme al suo capo per osservare da vicino tutte le novità del Guardiolismo. E tra le più apprezzate caratteristiche di quel gioco nei suoi pensieri spiccava, per l'appunto, l'importanza dei terzini. Quando non riusciva a far maturare un terzino come piaceva a lui, schierava sulle fasce centrocampisti adattati. Viceversa, se il terzino rispondeva alle sue esigenze, non era insolito spostarlo a centrocampo o perfino al centro della difesa: la qualità al centro di tutto, a cominciare dai difensori centrali e dai laterali difensivi.

Terzinismo. Un aspetto che Flick ha fatto suo, al punto da arrivare a schierare oggi 5 terzini su 10 giocatori di movimento contro il Fortuna Dusseldorf. Non solo Kimmich a centrocampo, anche i due centrali: a David Alaba, ormai in pianta stabile in questa posizione, s'è aggiunto Lucas Hernandez, rientrato dall'infortunio e preferito e Jerome Boateng. Benjamin Pavard a destra, Alphonso Davies dall'altro lato. Il Guardiolismo spesso viene declinato in Terzinismo, proprio per quanto finora analizzato. Chissà che a Flick l'idea di porre i terzini al centro del suo mondo non sia spuntata dando un'occhiata a quei vecchi appunti del 2013-14.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000