Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Lione, Aulas a gamba tesa: "Un errore fermare il campionato l'anno scorso e scegliere Mediapro"

Lione, Aulas a gamba tesa: "Un errore fermare il campionato l'anno scorso e scegliere Mediapro"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Marco Spadavecchia
mercoledì 13 gennaio 2021 21:27Calcio estero
di Andrea Piras

Nel corso della conferenza stampa di presentazione di Slimani, il presidente del Lione Jean-Michel Aulas ha parlato anche della situazione legata a Mediapro e ai diritti televisivi: "Certo, stiamo cercando di adattarci alla situazione, doppiamente difficile in Francia. Abbiamo commesso i peggiori errori quando abbiamo fermato il campionato la scorsa stagione. Abbiamo scelto Mediapro quando avremmo dovuto prendere ulteriori garanzie. Ci troviamo in una situazione difficile. Stiamo lavorando bene al Lione e abbiamo dato la priorità a mantenere un attaccante di alto livello per continuare la nostra grande avventura. Abbiamo deciso di soddisfare le volontà di Dembélé, giocatore formidabile. Mi ha chiamato più volte. Abbiamo buoni rapporti con l'Atletico Madrid, ma la Liga non è riuscita a mettere un'opzione di acquisto obbligatoria su Dembélé. Il giorno in cui abbiamo negoziato con Mediapro e la Lega, ho avuto un'espressione infelice quando ho detto che era un giorno benedetto per il calcio francese, ma non era diretto contro Canal+. Posso capire la loro frustrazione. Avevano ragione? Mediapro non è riuscita a mantenere i suoi impegni. E' anche vero che il mondo intero è rimasto scioccato dalla pandemia. Sai, l'Italia ha accettato un'offerta di un fondo. Hanno valutato il campionato italiano ad alto livello. Non si può dire che il campionato francese si sia svalutato. E' necessario trovare soluzioni affinché i diritti televisivi riacquistino valore. Ho parlato con Vincent Labrune per pensare a delle soluzioni e so che arriveranno. Dobbiamo trovare la soluzione giusta in modo che nessuno perda, ho anche assoluta fiducia in beIN Sports e Nasser al-Khelaïf".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000