Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Nel 1925 gli negarono la Nazionale inglese per razzismo: una statua in onore di Jack Leslie

Nel 1925 gli negarono la Nazionale inglese per razzismo: una statua in onore di Jack LeslieTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
mercoledì 01 luglio 2020 16:06Calcio estero
di Michele Pavese

In Inghilterra è stata lanciata una raccolta fondi per erigere una statua in onore di Jack Leslie, centrocampista che sarebbe dovuto diventare, nel 1925, il primo giocatore di colore a vestire la maglia della Nazionale inglese. Un sogno che gli fu negato proprio per il colore della pelle: "Il suo allenatore inviò una richiesta alla Federazione, dicendo che avrebbero dovuto farlo giocare contro l'Irlanda perché era bravissimo. Lo convocarono, ma quando scoprirono che era nero lo lasciarono a casa. Guardarono solo il colore della sua pelle", ha detto Lesley Hiscott, nipote di Leslie, alla BBC. Si sono dovuti attendere altri 53 anni prima che un calciatore di colore fosse convocato in Nazionale: il tabù fu infranto da Viv Anderson nel 1978. Leslie, nonostante il razzismo, riuscì a diventare un giocatore professionista (il primo e unico della sua epoca) con il Plymouth. Tra i promotori dell'iniziativa figurano anche il club inglese e lo stesso Anderson.

Articoli correlati
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000