Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Olympiacos-Marsiglia 1-0, le pagelle: Valbuena fa male alla sua ex squadra, Payet generoso

Olympiacos-Marsiglia 1-0, le pagelle: Valbuena fa male alla sua ex squadra, Payet generosoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 21 ottobre 2020 23:32Calcio estero
di Lidia Vivaldi

Olympiacos-Olympique Marsiglia

Marcatore: 90'+1 Hassan

OLYMPIACOS

Sá 6 - Nel primo tempo un'uscita a vuoto fa correre qualche brivido all'Olympiacos, ma nel complesso non si trova mai molto sollecitato dalle conclusioni avversarie.

Rafinha 5,5 - Cerca di fluidificare la manovra sulla destra, dove trova però un ispirato Amavi. Imbrigliato.

Semedo 6,5 - Fa valere le sue doti fisiche per fare a sportellate con un altrettanto massiccio Benedetto. Sfiora anche il gol nel finale con un colpo di testa che risulta però impreciso.

Ba 6,5 - Primeggia nel gioco aereo e nelle chiusure sa sempre intervenire in modo pulito.

Holebas 6 - Nelle prime fasi di gara prende diverse iniziative offensive, poi progressivamente abbassa il suo raggio d'azione.

M'Vila 5,5 - Agisce soprattutto come filtro ma non riesce ad emergere come il compagno di reparto Bouchalakis.

Bouchalakis 6,5 - Fa legna a centrocampo recuperando diversi palloni e spezzando il fraseggio avversario. Non butta mai via il pallone ma cerca sempre la giocata utile.

Randjelović 6,5 - Prende parte ad alcune delle azioni più pericolose dell'Olympiacos, sia come dispensatore di cross, sia con degli inserimenti in area. Efficace. Dal 32' s.t.: Fortounis n.g. - Contribuisce a mantenere alta la squadra nel finale.

Valbuena 7 - Gioca a tutto campo e non si lascia condizionare dal suo passato in maglia dell'OM. Sfiora la marcatura personale e serve a Hassan il cross perfetto per l'1-0 in pieno recupero. Dal 48' s.t.: Cissé n.g.

Masouras 6,5 - Prende spesso l'iniziativa sulla sinistra cercando con i suoi cross la collaborazione dei compagni, in particolare El-Arabi. Sfortunato in occasione del gol annullato per un fuorigioco minimo. Dal 40' s.t.: Hassan 7 - Gioca appena 8 minuti ma ha la prontezza e la potenza per svettare più in alto di tutti ed incornare alle spalle di Mandanda. Il gol è pesantissimo per il percorso dell'Olympiacos nei gironi.

El-Arabi 5,5 - Agisce da terminale unico per le giocate dei compagni ma spesso viene recuperato dai difensori avversari o finisce in fuorigioco. La voglia c'è, la sostanza non sempre. Dal 48' s.t.: Vinagre n.g.

OLYMPIQUE MARSIGLIA

Mandanda 6 - Sempre attento e padrone assoluto delle palle alte, è impotente sul colpo di testa di Hassan che lo coglie in controtempo.

Sakai 6 - Sfrutta la sua corsa per affondare sulla destra quando ne ha l'opportunità, senza mai tralasciare la fase difensiva.

González 6 - La coppia centrale dell'OM riesce a limitare con efficacia gli affondi di El-Arabi, ma i cambi operati da Martins sparigliano un po' le carte.

Ćaleta-Car 6 - Provvidenziale su El-Arabi nel finale di primo tempo, così come il compagno risulta più sicuro finché l'Olympiacos non ridisegna il reparto d'attacco.

Amavi 6,5 - Fa buona guardia su Rafinha, controllando i suoi inserimenti. Nella prima parte di gara riesce anche a dare un contributo significativo in avanti.

Rongier 5,5 - Si vede a tratti, ma nel complesso non lascia il segno in particolare in termini di costruzione del gioco.

Gueye 5,5 - Cerca di dare man forte in copertura, ci mette l'impegno ma soffre oltremodo le accelerate di Valbuena. Dal 40' s.t.: Strootman n.g. - Non fa in tempo ad entrare in partita che l'Olympiacos piazza la zampata vincente.

Sanson 5 - Lascia poche tracce di sé su questa partita. Dal 32' s.t.: Cuisance 6 - Sembra poter dare qualcosa in più in termini offensivi rispetto al compagno, la difesa greca non lascia però molti spazi.

Thauvin 6 - Agisce molto largo sulla destra, nel primo tempo firma l'occasione migliore per l'OM, poi progressivamente si spegne un po'. Dal 37' s.t.: Germain n.g. - Nel finale l'OM si smarrisce.

Benedetto 6 - Ha il merito di crederci, anche se le occasioni sono poche ed i difensori di casa sanno prendergli bene il tempo. Dal 32' s.t.: Luis Henrique n.g. - All'esordio in Champions, dimostra personalità.

Payet 6,5 - Svaria molto sul suo settore di competenza, dà man forte ai compagni quando si tratta di coprire e cerca di pungere nelle rare occasioni in cui trova terreno per le sue incursioni verso l'area. Non è un caso se l'OM dopo i cambi è meno incisivo. Dal 31' s.t.: Radonjic n.g. - Il Marsiglia produce poco, nel finale ancor meno.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000