Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Porto, Marega reagisce agli insulti razzisti dopo il gol: ammonito, lascia il campo infuriato

Porto, Marega reagisce agli insulti razzisti dopo il gol: ammonito, lascia il campo infuriato
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
lunedì 17 febbraio 2020 00:58Calcio estero
di Michele Pavese

Bruttissimo episodio di razzismo in Portogallo, che ha visto protagonista, suo malgrado, l'attaccante del Porto, Moussa Marega. Dopo aver segnato al 60' il gol del decisivo 1-2 nella sfida contro il Vitoria Guimaraes, il giocatore dei Dragoes, già beccato per tutta la partita, è stato bersagliato dai tifosi di casa con insulti e ululati. Marega ha esultato indicando ai tifosi la propria pelle, poi ha risposto ai gesti offensivi che gli stavano rivolgendo dagli spalti. La situazione, in poco tempo, è sfuggita di mano a tutti: l'arbitro ha ammonito il maliano che, non sentendosi tutelato, ha abbandonato il campo nonostante il tentativo dei compagni di squadra e degli avversari di farlo ragionare e mentre Conceiçao urlava a tutti di vergognarsi. La partita è ripresa dopo un'interruzione di circa dieci minuti. Di seguito, i video dell'esultanza dopo il gol e del parapiglia successivo, fino al momento in cui Marega esce dal terreno di gioco di sua spontanea volontà.

Questo è invece il post che il calciatore ha scritto a fine partita su Instagram: "Vorrei solo dire a questi idioti che vengono allo stadio a urlare cose razziste, andate a farvi fottere. E ringrazio anche gli arbitri per non avermi difeso e per avermi dato un cartellino giallo perché difendo il colore della mia pelle. Spero di non incontrarvi mai più su un campo di calcio! Siete una vergogna".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000