Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Suarez-Costa, croce e delizia Atletico. Il Pistolero vola, 14° stop per il brasiliano dal suo ritorno

Suarez-Costa, croce e delizia Atletico. Il Pistolero vola, 14° stop per il brasiliano dal suo ritornoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 19 ottobre 2020 18:53Calcio estero
di Gaetano Mocciaro

L'Atlético Madrid si coccola Luis Suarez. Erano anni che i colchoneros non trovavano un numero 9 così prolifico, precisamente dai tempi del primo Diego Costa, quello che con 27 reti in 35 partite cosegnò contro ogni pronostico il titolo di campione di Spagna a quella che da sempre è considerata la seconda squadra di Madrid. Da allora sono arrivati e immediatamente partiti centravanti come Mandzukic, Vietto, Gameiro, Jackson Martinez. A metterci una pezza in questi anni Antoine Griezmann, che non è propriamente un numero 9. L'uruguayano è già a quota tre reti in quattro partite. Dopo Già all'esordio il Pistolero ha colpito per l'impatto con la nuova realtà: entrato a 20 minuti dalla fine della partita contro il Granada ha realizzato due reti e servito un assist nel 6-1 finale. Da quel momento si è preso la maglia da titolare, sebbene cedendo a partita in corso il posto a Diego Costa. Con quest'ultimo ha fatto tandem nel successo sul campo del Celta Vigo, dimostrando di poter coesistere col brasiliano.

Peccato che proprio Costa nell'incontro citato si sia fatto male e salterà almeno le prossime sei partite. Una situazione divenuta ormami consuetudine: sono 14 le lesioni che il giocatore si è procurato dal suo ritorno in Spagna, nel gennaio 2018. Una situazione che ha reso la sua seconda parentesi con l'Atlético un flop: solo 78 partite giocate in tutte le competizioni con 18 reti segnate.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000