HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Suso, Piatek e Paquetà ai margini del Milan: chi dei 3 terreste?
  Suso, ha colpi che possono ancora aiutare il Milan
  Piatek, il Milan deve ritrovare i suoi gol
  Paquetà, serve solo la giusta collocazione in campo
  Nessuno dei tre, il Milan volti pagina

La Giovane Italia
Calcio estero

Watford, Pussetto: "Lasciare Udine non è stato facile ma sono contento"

14.01.2020 21:48 di Pietro Lazzerini  Twitter:    articolo letto 7233 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Prime parole da giocatore del Watford per Ignacio Pussetto, attaccante che nelle scorse ore ha lasciato l'Udinese per approdare in Premier League: "Ho seguito spesso il Watford in questa prima parte di stagione. Ho visto anche l'ultima partita che abbiamo vinto contro il Bournemouth. Spero che i risultati positivi possano continuare per poter salire in classifica nel corso delle prossime settimane. E' molto importante per me poter entrare in rosa il prima possibile e sono molto entusiasta, voglio iniziare subito. Se il mister mi vorrà schierare fin da sabato, io sono pronto, altrimenti farò del mio meglio in allenamento per conquistarmi spazio. Questo è un grande passo in avanti per la mia carriera. Sono orgoglioso di essere in Premier League e mi prenderò tutte le responsabilità che ne derivano. Non è stata una decisione facile quella di spostarmi perché arrivare in Inghilterra è un grande passo, ma quando ero all'Udinese ho sentito parlare molto del Watford è l'ho sempre vissuto come un club "vicino". Tutti mi hanno parlato benissimo della squadra e ora la cosa più importante è che mi possa integrare nel minor tempo possibile".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Calcio estero

Primo piano

FOCUS TMW - Classifiche a confronto: vola la Lazio: +13. Tracollo Napoli: è -23 Classifiche a confronto dopo 20 giornate di Serie A. La Juventus capolista, che ha incrementato il suo vantaggio sull'Inter dopo l'ultimo turno, ha cinque punti in meno rispetto alla passata stagione. Saldo positivo per tutte le squadre dal secondo al sesto posto: spicca il +13 della...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510