HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Calcio femminile

A. Mozzanica, Ardito: "Vogliamo chiudere al meglio, battendo il Milan"

13.04.2019 00:55 di Tommaso Maschio   articolo letto 3607 volte
A. Mozzanica, Ardito: "Vogliamo chiudere al meglio, battendo il Milan"

Il tecnico dell’Atalanta Mozzanica Michele Ardito ha parlato in conferenza stampa in vista della sfida contro il Milan femminile, ultima gara casalinga delle nerazzurre: “Sarà la nostra ultima gara davanti ai nostri tifosi e vogliamo salutarli in bellezza con un risultato positivo. Vogliamo difendere questo quinto posto che significa tanto per noi e per la società, ma sappiamo che dovremo affrontare due gare molto difficili. Il Milan sabato si gioca lo scudetto e il pass per la Champions e a Bari affronteremo molto probabilmente una squadra che può ancora sperare di agguantare la salvezza in extremis. Alle ragazze ho chiesto di restare concentrate e chiudere nel miglior modo possibile questo campionato, che ci ha visto partire in un modo e finire in crescita, con un bellissimo girone di ritorno. - continua Ardito soffermandosi sulle ragazze rientrate dall’impegno con l’Under 19 come riporta il sito del club – È stato un peccato non centrare la qualificazione. Le ragazze sono state penalizzate nella gara contro l'Inghilterra da un arbitraggio assurdo, non si è mai visto ammonire 5 giocatrici in un quarto d'ora. Se poi sei costretta a giocare più di un'ora in dieci diventa tutto più difficile. Dispiace per la nostra Sofia e cercheremo di sfruttare la anche la sua voglia di riscatto.”


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Calcio femminile

Primo piano

Lichtenstein-Italia, formazioni ufficiali: dentro Zaniolo, Verratti capitano Tante le novità di formazione per Roberto Mancini nella sfida che l'Italia giocherà fra un'ora, a Vaduz, contro il Liechtenstein. In porta Sirigu, Romagnoli e Mancini al centro della difesa, Di Lorenzo e Biraghi sulle fasce. Verratti vestirà la fascia di capitano, con il duo romanista...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510