Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

San Marino Academy, Zannoni: "Realizzato un sogno, ma quanta attesa"

ESCLUSIVA TMW - San Marino Academy, Zannoni: "Realizzato un sogno, ma quanta attesa"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 25 giugno 2020 18:11Calcio femminile
di Tommaso Maschio

Se la promozione in Serie A del Napoli femminile era scontata, quella del San Marino Academy lo è stata meno nonostante sia la media punti sia la classifica con l’algoritmo premiassero le biancoazzurre anziché la Lazio. Nella giornata di oggi è arrivata però l’ufficializzazione da parte della FIGC che ha fatto esplodere la festa sul Monte Titano. La redazione di Tuttomercatoweb.com ha parlato con il direttore sportivo Ivan Zannoni di questa vera e propria impresa: “Si tratta di qualcosa di magico, che ci siamo costruiti con sacrificio, umiltà e tanto lavoro. Il nostro progetto è nato due anni fa e oggi ci troviamo a festeggiare la Serie A. Quest’estate da neopromosse volevamo consolidarci in Serie B e poi provare in futuro ad alzare l’asticella e lottare per la promozione, ma abbiamo bruciato le tappe in un campionato che ci metteva di fronte a squadre molto attrezzate come Napoli e Lazio, ma anche Ravenna, Riozzese e Chievo. Abbiamo ottenuto risultati straordinari, come le otto vittorie di fila, siamo il migliore attacco e abbiamo il capocannoniere della categoria, Raffaella Barbieri con 14 reti. Nulla è venuto per caso, ma è frutto del grande lavoro svolto dalla dirigenza e dallo staff tecnico che ha dato un’imprtonta precisa alla squadra portandola a giocare un calcio spregiudicato”.

Come vi preparate al prossimo campionato di Serie A?
“Per noi è un sogno giocare in questa categoria e affrontare squadre blasonate o storiche come Juventus, Milan, Inter, Fiorentina, Roma e altre e non vediamo l’ora. Affronteremo questa avventura seguendo la nostra filosofia con la consapevolezza di qual è la nostra realtà”.

Sul mercato come vi muoverete?
“Abbiamo uno zoccolo duro costruito in questi anni e da quello ripartiremo. Si tratta di 13/14 ragazze a cui affiancheremo giovani di talento da lanciare e qualche elemento d’esperienza in categoria. Continueremo con la mentalità che ci ha contraddistinto senza rivoluzioni o smobilitazioni”.

Ha qualche ringraziamento da fare?
“Il ringraziamento va a tutta la squadra, allo staff tecnico e ai nostri tifosi che ci hanno seguito e sostenuto in questo campionato. Sono certo che il prossimo anno saranno ancora di più perché anche per loro sarà una bellissima occasione vedere squadre importanti come quelle di Serie A. Il loro. È stata un’attesa lunga, molto lunga, ma anche ben ripagata da questa ufficialità arrivata oggi. Come squadra abbiamo mostrato di saper soffrire e lottare fino all’ultimo, abbiamo vinto tante gare nei minuti finali o nel recupero e questa attitudine si è fatta sentire anche in questi mesi d’attesa. È stato come segnare il gol vittoria al 94°”.

Infine il professionismo, che dal 2022/23 sarà varato in Serie A
“La notizie è positiva, è giusto che anche le ragazze abbiano le tutele previste per i colleghi maschi, ma dobbiamo fare attenzione a non fare il passo più lungo della gamba. Serve un piano per permettere a tutte le società di sostenere i costi che comporta questo passaggio e mi aspetto che venga trovata la formula giusta per arrivarci. Detto questo ben venga il professionismo”.

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000