HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Calcio femminile

Fiorentina W., Bonetti: "Meritiamo di essere pro. Ma quanti pregiudizi"

09.10.2019 19:42 di Tommaso Maschio   articolo letto 959 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Intervistata dal Corriere Fiorentino l’attaccante della Fiorentina Women’s Tatiana Bonetti ha parlato non solo della stagione attuale, ma anche della crescita del calcio femminile e di come anche le barriere culturali piano piano stiano cadendo: “Prima venivano a vederci quasi sempre solo i parenti. Adesso, invece, ci sono sempre più tifosi che ci seguono, sia in tv che allo stadio. Il prossimo passo è il professionismo, ce lo meritiamo. Le difficoltà? Ci sono tanti pregiudizi. Ma chi viene a vederci capisce che c’è un lavoro duro dietro a tutto quello che facciamo. Il nostro è una calcio autentico e questo è il motivo che spinge sempre più persone a seguirci”.

Capitolo Petrachi - Bonetti torna anche sulle parole del ds della Roma Gianluca Petrachi (“Il calcio non è uno sport per signorine, non è danza classica) di cui nei giorni scorsi si è scusato: "Dico che a volte le donne dimostrano di avere più carattere degli uomini, e non solo nel calcio. E che queste frasi ci fanno capire quanti preconcetti, quanti muri, ci siano ancora da abbattere".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Calcio femminile

Primo piano

LIVE TMW - Sarri: "La Lokomotiv più forte di quanto ci aspettavamo" 13.30 - Sarri alla vigilia Champions in conferenza Vigilia di Juventus-Lokomotiv Mosca allo Juventus Stadium di Torino, parla Maurizio Sarri, tecnico bianconero. Quattro punte in due partite, col pareggio in casa dell'Atletico Madrid e con la sonora vittoria casalinga contro il Bayer...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510