HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Calcio femminile

Fiorentina W, Ohrstrom: "Juve? Sarà sfida diversa dalla Supercoppa"

29.11.2019 13:56 di Tommaso Maschio   articolo letto 2010 volte
© foto di Federico De Luca

Intervistata da Tuttocalciofemminile il portiere della Fiorentina Women’s Stephanie Ohrstrom ha parlato della sfida alla Juventus di domani, un vero e proprio classico a livello femminile: “Giocando con il coraggio che ci è mancato in Supercoppa possiamo fermarle. Ma noi siamo molto cresciute da quella dolorosa sconfitta. Quel giorno era venuto a vederci anche il patron Commisso e volevamo regalargli il suo primo trofeo, ma partimmo impaurite. Questa volta sarà tutta un’altra storia. Possiamo provare a vincere lo scudetto e poi vogliamo dimostrare di riuscire finalmente a battere la Juve in casa sua. Rivali? Il Milan ha tante individualità, mentre la Roma è più squadra. Sarà una bella corsa per il titolo. - continua la svedese parlando dello sviluppo del movimento – In passato c’erano tante gare che finivano con 8-9 gol di scarto e guardando certi risultati pensavo che le grandi calciatrici non avrebbero mai preso sul serio questo torneo. Ora c’è grande equilibrio verso l’alto, anche se l’Inghilterra è lontanissima. Il passaggio al professionismo è fondamentale e non vuol dire che dal giorno dopo chiederemo un milione d’ingaggio, ma avremo tutte le tutele che ci spettano e sono obbligatorie”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Calcio femminile

Primo piano

Squalifica Russia, coinvolto anche il calcio: addio Qatar 2022 Peggio non poteva andare alla Russia. Il Comitato Esecutivo WADA ha precisato attraverso la conferenza stampa tenutasi a Losanna che la squalifica di quattro anni comminata al Paese da tutte le competizioni internazionale, coinvolge anche la nazionale di calcio e quindi niente Mondiali...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510