Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Fiorentina Women's, Cincotta: "Per il nostro movimento il professionismo è decisivo"

Fiorentina Women's, Cincotta: "Per il nostro movimento il professionismo è decisivo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport
venerdì 12 giugno 2020 23:56Calcio femminile
di Luca Bargellini

Antonio Cincotta, allenatore della Fiorentina Women's, ha parlato ai microfoni del TGR RAI Toscana e, dopo l'anticipazione uscita nelle scorse ore, è andata in onda anche l'intervista completa. Queste le sue dichiarazioni: "Centrare la qualificazione in Champions League per la quarta volta consecutiva è sicuramente motivo di orgoglio. Posso rubare le parole di Velasco che ci racconta che nello sport un successo può capitare, una serie di buoni risultati sono comunque frutto di un lavoro, di una programmazione e quindi, se così fosse, sono orgoglioso del fatto che le ragazze hanno disputato una stagione di altissimo livello".

Cosa pensa dello stop del campionato femminile?
"Dispiace però forse riusciremo a concentrarci visto che anche l'anno prossimo, purtroppo, dovremo giocare sotto Coronavirus con grandi difficoltà".

Cosa ha detto a Guagni dopo l'offerta dell'Atletico Madrid?
"L'ho sentita telefonicamente qualche giorno fa e le ho rinnovato la mia stima verso di lei. Qualunque sia la sua scelta quello che ha sempre fatto, per la Fiorentina, per me come allenatore, non lo potrò mai dimenticare. Noi la aspettiamo qui, ma se dovesse prendere una decisione diversa la rispetteremo e faremo il tifo per lei. Spero che stia qui".

Qual è il suo pensiero sul fatto che il calcio femminile non sia ancora considerato professionistico?
"E' il caso che le ragazze possano acquisire questo status e darebbe forza anche alle società perché se capita una pandemia ed hai una straniera con un contratto vero non hai il rischio che vada via, che non torni e il campionato dovesse ripartire non lo farebbe in maniera diversa, in maniera falsata. Il professionismo permetterebbe al movimento di fare un grande passo avanti".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000