HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Juve immobile sul mercato: è la decisione corretta?
  Si, questa squadra non ha bisogno di rinforzi adesso
  No, alla Juventus sarebbe servito un altro terzino
  No, bisognava portare subito Kulusevski a Torino
  No, il club forzi la mano per lo scambio Rakitic-Bernardeschi

La Giovane Italia
Calcio femminile

Hellas Verona-Tavagnacco, le parole dei tecnici Bonazzoli e Lugnan

06.12.2019 18:04 di Tommaso Maschio   articolo letto 977 volte

Domani pomeriggio al Comunale di Tavagnacco andrà in scena un delicato scontro diretto fra le padrone di casa, ancora senza vittorie e con appena 2 punti in classifica, e l’Hellas Verona, tornato a vincere nell’ultimo turno dopo una lunga astinenza e attualmente terzultimo a quota 8. Queste le parole dei due tecnici alla vigilia.

Emiliano Bonazzoli (Hellas Verona Women): “Vogliamo dare continuità nei risultati e dobbiamo farlo sul campo del Tavagnacco. Sappiamo che sarà una partita difficilissima, perché troveremo una squadra agguerrita che non avrà intenzioni di farsi sfuggire i tre punti per evitare di creare ancora più spazio tra penultima e terzultima. Il morale post Orobica sarà un fattore? Le vittorie possono dare morale al gruppo, ma poi bisogna essere bravi a trasformarle in energia positiva per dare continuità e non adagiarsi. - continua Bonazzoli come riporta il sito del club veneto - È una squadra quadrata che prende pochi gol e ha un buon gioco, la loro classifica è falsa e non rispecchia il loro avvio di campionato. Sarà compito nostro interpretare nel miglior dei modi una gara contro una squadra in cerca della prima vittoria. Su quali armi puntare? Loro hanno un buon gioco in verticale e sono molto veloci nelle ripartenze, dovremo quindi stare attenti a queste caratteristiche e in più mettere in campo tutte le nostre qualità fisiche e mentali”.

Luca Lugnan (Tavagnacco): “La squadra si è preparata bene, cercando di fare un buon lavoro e di studiare i nostri avversari. Una partita che per noi diventa fondamentale per la stagione perché vincere significherebbe abbassare la distanza dalla quota salvezza. Abbiamo questa crisi di risultati ma restiamo fiduciose. Serve maggiore attenzione sulle situazioni con palle inattive oltre al fatto che dobbiamo evitare di cadere in ingenuità. Ho chiesto alle ragazze massima concentrazione in campo – aggiunge il mister gialloblu – ma con grande serenità d’animo, perché la prestazione, fino adesso, c’è sempre stata. Aspettiamo che cambi il vento, e speriamo che sabato sia la volta buona. - conclude Lugnan come riporta il sito del club - In queste prime partite mi sono reso conto che la corsa salvezza si giocherà tra Tavagnacco, Orobica, Bari e Verona. Dobbiamo riuscire ad agganciare e superare chi ci sta davanti. Abbiamo il tempo necessario per farlo, ma ora è arrivato il momento di accelerare”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Calcio femminile

Primo piano

Juve-Roma, emergenza difesa: al 41' esce Danilo. Dentro Cuadrado Emergenza difesa per la Juventus? Al 41' di Juventus-Roma, coi bianconeri avanti per 2-0, problema muscolare per il brasiliano Danilo. Il giocatore, ex Manchester City, è costretto a uscire. Dentro Cuadrado. Danilo si aggiunge agli infortunati De Sciglio, Chiellini e Demiral nel reparto....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510