HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
La Juventus non ha confermato Allegri: siete d'accordo?
  Si, il ciclo Allegri s'è esaurito
  No, bisognava andare avanti con Allegri

La Giovane Italia
Calcio femminile

Il punto sulla A femminile - Continua la lotta a 3. Florentia splendida realtà

08.01.2019 08:00 di Tommaso Maschio   articolo letto 4675 volte

Anche nel 2019 la lotta a tre per il titolo non accenna a rallentare. Juventus, Milan e Fiorentina inaugurano il nuovo anno con una vittoria a tesa: sofferta per la prima, nettissima per le altre due. Le bianconere nel posticipo domenicale ci mettono infatti un’ora a piegare la resistenza del ChievoVerona Valpo, poi sale in cattedra l’inglese Eniola Aluko che al 60° sblocca la gara approfittando di un pasticcio difensivo delle veronesi e poi regala l’assist a Benedetta Glionna per il definitivo 2-0. La Fiorentina invece passeggia sul campo dell’Atalanta Mozzanica trascinata dalla bomber Ilaria Mauro autrice di una tripletta che spiana la strada alle viola. Lana Clelland e Alia Guagni, doppietta per il capitano, chiudono poi il match sul tennistico punteggio di 6-0. Ancora meglio fa il Milan che contro il Pink Bari – in una gara segnata dal botta e risposta polemico fra Morace e Signorile – va a segno ben otto volte senza subire gol al passivo. Tripletta per Daniela Sabatino, una rete per Lisa Alborghetti e poi lo show di Valentina Giacinti che stacca la concorrenza nella classifica dei cannonieri grazie a un poker di reti che portano il bottino stagionale a 15 in 12 partite. Numeri impressionanti per la classe ‘94 che festeggia al meglio il compleanno caduto qualche giorno prima. La classifica ora recita Juve a quota 31, Milan un passo dietro e Fiorentina ferma a 25, ma con la gara contro il Pink Bari da recuperare.

Alle spalle del terzetto di testa avanzano una Roma sempre più in crescita e una Florentia che non può più essere considerata sorpresa, ma entra di diritto fra le belle realtà di questa stagione. Le giallorosse nonostante un gol di svantaggio, Sandy Iannella al 55°, e una giocatrice in meno, Corrado espulsa al 66°, riescono a portare a casa i tre punti grazie alla doppietta di Agnese Bonfantini. Le toscane invece hanno vita facile contro l’Hellas Verona portandosi avanti di due rete nei primi dieci minuti (Elisabetta Tona al 4°, Irene Lotti al 6°) per poi amministrare un vantaggio che si fa più cospicuo a inizio ripresa grazie all’autorete di Meneghini. Di Bardin al 66° la rete della bandiera delle venete che poco serve ai fini del risultato finale. In coda sfiora il colpaccio l’Orobica contro il Tavagnacco: le bergamasche chiudono infatti il primo tempo sul 3-0 grazie alle reti di Barcella, Zamboni e Luana Merli, ma poi crollano nella ripresa facendosi raggiungere dalle friulane che accorciano con Ferin al 56° e poi impattano il risultato grazie alla doppietta di Chiara Pasqualini tra il 78° e l’88°.

Nel prossimo turno sono in programma due big match che tanto potrebbero dire sul campionato: la Fiorentina ospiterà infatti il Milan, mentre la Juventus riceverà la visita della Florentia. Turno più agevole per la Roma che andrà in Friuli per sfidare il Tavagnacco. In chiave salvezza da segnalare Hellas Verona-Orobica e Pink Bari-ChievoVerona Valpo, mentre Sassuolo-Atalanta Mozzanica completa un turno che potenzialmente potrebbe riscrivere molte cose in classifica prima della sosta per le amichevoli (Cile il 18 gennaio e Galles il 22 gennaio) della Nazionale azzurra.

Questi risultati e marcatrici del 12° turno di campionato:
Atalanta Mozzanica-Fiorentina 0-6 (15°, 23°, 46° Mauro, 55°, 80° Guagni, 65° Clelland)
Florentina-Hellas Verona 3-1 (4° Tona, 6° Lotti, 48° aut. Meneghini; 66° Bardin)
Milan-Pink Bari 8-0 (8°, 44°, 49° Sabatino, 12° Alborghetti, 33°, 54°, 83°, 90° Giacinti)
Orobica-Tavagnacco 3-3 (6° Barcella, 17° Zamboni, 45° Merli; 56° Ferin, 78°, 88° Pasqualini)
Roma-Sassuolo 2-1 (70°, 78° Bonfantini; 55° Iannella)
ChievoVerona Valpo-Juventus 0-2 (60° Aluko, 72° Glionna)

Classifica: Juventus 31, Milan 30, Fiorentina* 25, Roma 20, Florentia 20, Sassuolo 18, Tavagnacco 15, Atalanta Mozzanica 14, Hellas Verona 13, ChievoVerona Valpo 7, Orobica 5, Pink Bari* 4

Classifica marcatrici: Valentina Giacinti (Milan) 15, Lana Clelland (Fiorentina) 11, Daniela Sabatino (Milan) 11, Eniola Aluko (Juventus) 10, Barbara Bonansea (Juventus) 8, Cristiana Girelli (Juventus) 8, Dessislava Eva Dupuy (Hellas Verona) 7, Stefania Tarenzi (ChievoVerona Valpo) 7, Deborah Salvatori Rinaldi (Florentia) 7, Ania Guagni (Fiorentina) 5, Ilaria Mauro (Fiorentina) 6 Laura Rus (Hellas Verona) 6.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TOP NEWS ore 13 - Juve, pista Sarri calda. André Silva torna al Milan Le voci dei protagonisti, le esclusive di mercato e tanto altro su TMW: di seguito le notizie più importanti di questa mattina. Roma avanti per Di Lorenzo. Ma lui spera nel Napoli: "Fatemi sognare..." - Leggi la notizia: CLICCA QUI! Il Napoli e la clausola nel contratto di Ancelotti....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510